Dove vedere Sassuolo Inter: orari diretta tv e streaming

23 Novembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Sassuolo-Inter, tra le gare cruciali della nona giornata di serie A. Fischio d'inizio previsto per le ore 15.00 di sabato 28 novembre

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Sassuolo-Inter sarà la prima gara della nona giornata di serie A. Un match di particolare importanza per entrambe le formazioni, considerando le posizioni di classifica rispettivamente occupate. I neroverdi sono al secondo posto in solitaria, seppur con un vantaggio minimo nei confronti della Roma, terza a 17 punti. Il Milan, dopo aver battuto il Napoli, si conferma al primo posto con 20 punti, due in più rispetto al gruppo di De Zerbi, che continua a vincere e stupire.

L’Inter di Conte non è ancora al meglio ma ha grinta da vendere. Contro un claudicante Torino i nerazzurri sono andati sotto di due reti, trovando però la forza di siglarne ben quattro, conquistando il quinto posto a quota 15 punti. In questo match della nona giornata è possibile mettere in atto un aggancio da parte dell’Inter. Il Sassuolo vuol però portare avanti la propria cavalcata, mirando ancora una volta a far soffrire i nerazzurri dopo i tanti successi ottenuti nelle ultime stagioni.

CHAMPIONS LEAGUE, IL CALENDARIO DELL’INTER

Quando vedere Sassuolo-Inter

Sassuolo-Inter è una gara valida per la nona giornata di serie A. Il fischio d’inizio del match è previsto per sabato 28 novembre 2020 alle ore 15.00.

Dove vedere Sassuolo-Inter

Chiunque volesse seguire la diretta di Sassuolo-Inter potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q. Gli abbonati della rete satellitare possono inoltre accedere all’app Sky GO, che consente una visione del match attraverso dispositivi mobile, quali smartphone, tablet e notebook. Lo stesso tipo di servizio è disponibile con abbonamento a Now TV.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Inter

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi

Inter (3-4-2-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Gagliardini, Perisic; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte