Dove vedere il derby Sampdoria Genoa: orari tv e streaming

1 Novembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Sampdoria-Genoa, gara valida per la sesta giornata di serie A. Fischio d'inizio previsto per le ore 20.45 di domenica 1 novembre

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Sampdoria-Genoa è una gara che promette sempre grande spettacolo. In questo caso il derby della Lanterna vede senza dubbio favoriti i blucerchiati, sia per la posizione di classifica occupata che per le tante assenze nel gruppo degli ospiti, a causa dei tanti positivi al Covid-19.

Ad oggi Ranieri vanta un ottimo settimo posto, con ben nove punti conquistati in cinque giornate di campionato. La sua Sampdoria è a pari punti con Juventus e Sampdoria e a una sola lunghezza di distanza dall’Inter di Conte. Vincere il derby vorrebbe dire tenere alle spalle squadre come Roma, Lazio, Fiorentina, Verona e Cagliari, tutte pronte al sorpasso.

Il Genoa ha però bisogno di punti e proverà a non limitarsi a chiudersi, nella speranza di un pareggio. Ottenere tre punti vorrebbe dire balzare al centro della classifica, data l’equilibrata situazione attuale, allontanandosi considerevolmente dall’area retrocessione.

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 6^ GIORNATA

Quando si gioca Sampdoria-Genoa

Sampdoria-Genoa è una gara valida per la sesta giornata di serie A. Fischio d’inizio del match tra azzurri e neroverdi è previsto per le ore 20.45 di domenica 1 novembre.

Dove vedere Sampdoria-Genoa

Chiunque volesse vedere la sfida in diretta tra Sampdoria e Genoa potrà collegarsi al proprio decoder Sky Q. In alternativa è possibile collegarsi, se abbonati alla rete satellitare, all’app Sky GO. È inoltre possibile connettersi al servizio Now TV, approfittando della relativa app o chiavetta, guardando la gara da smartphone, tablet, notebook e Smart TV.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Genoa

SAMPDORIA (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Jankto, Ekdal, Thorsby, Damsgaard; Ramirez, Quagliarella.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, C. Zapata, Masiello; Ghiglione, Behrami, Badelj, Rovella, Czyborra; Pandev, Pjaca.