Dove vedere Napoli Lazio: orari tv e streaming

1 Agosto 2020 - Enrico Gorgoglione

Tutte le informazioni necessarie su come e dove vedere Napoli-Lazio, l'ultima partita delle due squadre in questo campionato.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Sarà la partita di Ciro Immobile. Napoli e Lazio non hanno altro da chiedere a questa Serie A: i biancocelesti hanno conquistato la Champions League mentre Gennaro Gattuso dovrà accontentarsi dell’Europa League e di un deludente settimo posto. Dagli azzurri infatti ci si aspettava molto di più in questo campionato: Rino ha fatto il massimo, la stagione è stata condizionata da una prima parte molto difficile.

DAVID SILVA ALLA LAZIO: TUTTO PRONTO PER LA FIRMA

Fra le fila laziali però c’è chi giocherà come se fosse una finale: parliamo di Immobile, fermo a quota 35 reti in campionato. Con un’altra rete agguanterebbe il record di Higuain, con due lo supererebbe. E proprio a Napoli, città natale di Ciro e stadio in cui il Pipita, con una tripletta contro il Frosinone, riuscì ad ottenere questo fantastico traguardo. La squadra farà di tutto per mandarlo in rete, proprio come col Brescia.

PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI LAZIO

Dove vedere Napoli-Lazio

Napoli-Lazio è un’esclusiva Sky Sport, quindi la partita del San Paolo sarà visibile soltanto sui canali dell’emittente satellitare. Per quanto riguarda la visione del match in streaming, gli abbonati possono accedere al proprio pacchetto su Sky Go, app scaricabile gratuitamente su tutti gli store. L’alternativa è NOW TV, cioè la web tv di Sky, accessibile solo tramite abbonamento (disponibile in tre versioni).

CALENDARIO SERIE A, GLI ORARI DELLE PARTITE DI OGGI

Le probabili formazioni

Gattuso non fa sconti e schiera la formazione migliore. Callejon torna titolare. Anche nella Lazio non ci sono novità interessanti o importanti.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Lobotka, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. Inzaghi