Dove vedere Milan Fiorentina: orari diretta tv e streaming

28 Novembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Milan-Fiorentina, gara valida per la nona giornata di serie A. Una sfida cruciale per entrambe, con i rossoneri che vogliono difendere il primato

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Milan-Fiorentina è una gara valida per la nona giornata di serie A. Il Milan dovrà fare a meno di Leao e Ibrahimovic. Un duro colpo per Pioli, che proverà ad avere la meglio della sua ex squadra, la Fiorentina, che vanta in panchina un ritrovato Prandelli. Un match che vuol dire tanto per la classifica, considerando quanto sia vicino alla vetta il Sassuolo di De Zerbi, a sole due lunghezze di distanza. In caso di sconfitta del Milan, si potrebbe concretizzare il sorpasso, anche se il Sassuolo è atteso da un duro scontro con l’Inter di Conte.

In ben altra posizione di classifica è invece la viola, a quota 8 punti, che valgono il 15esimo posto, con solo tre lunghezze di vantaggio dalla zona retrocessione. Dopo la sconfitta all’esordio contro il Benevento, sarebbe fondamentale far punti contro il Milan per ritrovare morale.

Quando si gioca Milan-Fiorentina

Milan-Fiorentina, gara della 9^ giornata di Serie A, è in programma domenica 29 novembre 2020 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. Calcio d’inizio alle ore 15.00.

Dove vedere Milan-Fiorentina in diretta tv e streaming

Chiunque volesse seguire la diretta di Milan-Fiorentina, potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q. Gli abbonati alla rete satellitare hanno inoltre la possibilità di scaricare l’app Sky GO, che consente la visione su dispositivi mobile. Ciò indica smartphone, tablet e notebook. Lo stesso servizio è inoltre garantito dall’abbonamento a Now TV.

INFORTUNIO IBRAHIMOVIC: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DEL MILAN

Le probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Ger. Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Ribery.

INFORTUNIO RIBERY: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DELLA FIORENTINA