Dove vedere il derby Lazio Roma: orari diretta tv e streaming

15 Gennaio 2021 - Francesco Fragapane

Dove vedere Lazio-Roma, gara valida per la diciottesima giornata di serie A. Si tratta del big match del turno, il derby della Capitale

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Lazio-Roma è una gara valida per la diciottesima giornata di serie A. La squadra di Inzaghi si ritrova all’ottavo posto, avendo conquistato 28 punti fino a oggi. I biancocelesti mirano al ritorno in Champions League, che attualmente dista cinque lunghezze. Il quarto posto è occupato dalla Juve di Pirlo, che vanta 33 punti.

I giallorossi sono invece terzi e potrebbero ritrovarsi al secondo posto al termine della diciottesima giornata. Fonseca e i suoi ragazzi mirano alla conquista di tre punti, approfittando del confronto tra Inter e Juve. Nella precedente giornata i biancocelesti sono riusciti ad avere la meglio per 0-2 contro il Parma, fuori casa. La Roma è stata invece impegnata in un duro confronto contro l’Inter di Conte. Dopo l’iniziale vantaggio, ha poi subito due reti, riuscendo a pareggiare nei minuti finali.

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA 18^ GIORNATA

Quando vedere Lazio-Roma

Lazio-Roma è una gara valida per la diciottesima giornata di serie A. Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 20.45 di venerdì 15 gennaio 2021.

Dove vedere Lazio-Roma

Chiunque volesse seguire la diretta di Lazio-Roma potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q. Si tratta infatti di una delle sette gare trasmesse in esclusiva dalla rete satellitare. Gli abbonati possono inoltre avere accesso all’app Sky GO, che consente la visione attraverso dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. Lo stesso è possibile attraverso il servizio in abbonamento Now TV, con chiavetta o app.

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 18^ GIORNATA

Le probabili formazioni di Lazio-Roma

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

ROMA (3-4-2-1): Pau López; Ibañez, Smalling, Mancini; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.