Dove vedere Lazio Brescia: orari tv e streaming

28 Luglio 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Lazio Brescia, gara valida per la 37^ giornata di serie A. Le scelte di formazione di Simone Inzaghi e Diego Lopez

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Lazio-Brescia è una delle gare in programma nella 37^ giornata di serie A. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 19.30 di mercoledì 29 luglio 2020. Occhi puntati su Ciro Immobile a caccia del record di gol in una stagione. L’attaccante biancoceleste è a sole due lunghezze da Higuain, recordman di tutti i tempi. Dopo la tripletta contro il Verona, la punta proverà a ripetersi per raggiungere un traguardo storico. Servono i tre punti alla Lazio anche per la lotta al secondo posto con l’Inter ad una sola lunghezza. Una vittoria potrebbe ribaltare nuovamente la classifica e permettere ai biancocelesti di avvicinarsi ad un altro traguardo importante. Per il Brescia nessun obiettivo da raggiungere, solo l’orgoglio di poter conquistare punti in un campo difficile e contro una squadra superiore. Uno stimolo per chiudere una stagione sfortunata e che ha decretato la retrocessione di Tonali e compagni.

FIFA 21, IL TRAILER UFFICIALE

Dove vedere Lazio-Brescia

Chiunque volesse seguire la diretta di Udinese-Lecce potrà farlo mercoledì 29 luglio dalle ore 19.30 su Sky. Gli abbonati potranno sintonizzarsi sul canale Sky Sport (numero 252 del satellite, numero 484 del digitale terrestre). La telecronaca è affidata Riccardo Gentile; commento Luca Marchegiani; bordocampo Matteo Petrucci.

Le probabili formazioni di Lazio-Brescia

Immobile, l’uomo più atteso della partita, avrà come compagno d’attacco Correa. Nel 3-5-2 di Inzaghi spazio a Jony e Lazzari sulle fasce, con Milinkovic-Savic, Cataldi e Luis Alberto in mediana. La difesa invece sarà formata da Patric, Luiz Felipe e Acerbi. Nel Brescia Papetti e Mangraviti formeranno la coppia centrale, mentre Mateju e Sabelli sono i terzini di difesa. Centrocampo a 4 con Spalek e Zmrhal esterni e Tonali e Bjarnason in mediana. Attacco formato da Torregrossa e Donnarumma.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Immobile, Correa.

BRESCIA (4-4-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mangraviti, Mateju; Spalek, Tonali, Bjarnason, Zmrhal; Torregrossa, Donnarumma.

SCUDETTI JUVE, TUTTE LE VOLTE CHE I BIANCONERI SONO DIVENTATI CAMPIONI D’ITALIA