Dove vedere Italia Macedonia: orari diretta tv e streaming playoff Mondiali

23 Marzo 2022 - Enrico Gorgoglione

Giovedì 24 marzo l'Italia di Roberto Mancini affronterà la Macedonia del Nord nella semifinale valida per i playoff per accedere ai Mondiali in Qatar del prossimo novembre.

Gioca a Superscudetto

I maggiori campionati europei di calcio si fermano per due settimane per dar modo alle nazionali di poter preparare gli spareggi in vista dei Mondiali in Qatar, in programma il prossimo novembre. Sarà impegnata anche l’Italia di Roberto Mancini che, purtroppo, non è riuscita a qualificarsi tramite i gironi, finendo dietro la Svizzera. Il percorso è decisamente complicato, perché giovedì 24 marzo ci sarà la semifinale a Palermo contro la Macedonia del Nord e, in caso di successo, la Nazionale dovrà strappare il pass contro una tra Turchia e Portogallo, comunque in trasferta.

INFORTUNIO DI LORENZO, LE NEWS DAL NAPOLI: QUANTE PARTITE SALTA?

Dove vedere Italia-Macedonia del Nord

La partita del “Barbera” di Palermo, in programma giovedì 24 marzo alle 20:45, si potrà seguire in esclusiva e in chiaro su Rai Uno.

REAL MADRID-BARCELLONA 0-4: GOL E HIGHLIGHTS!

I convocati di Roberto Mancini per gli impegni della Nazionale

Questa lista dei calciatori scelti dal CT per provare a guadagnarsi l’accesso ai prossimi Mondiali in Qatar:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter),Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Sampdoria), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo) Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).

Dopo l’infortunio accorso a Di Lorenzo in Napoli-Udinese, il CT Mancini ha chiamato lo juventino Mattia De Sciglio in sostituzione.

ROMA-LAZIO 3-0: GOL E HIGHLIGHTS!