Dove vedere Benevento Milan: orari diretta tv e streaming

3 Gennaio 2021 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Benevento-Milan, gara valida per la quindicesima giornata di serie A. Il primo turno previsto per il 2021

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Benevento-Milan è una gara valida per la quindicesima giornata di serie A. Il gruppo di Inzaghi ha dimostrato di poter dire la propria contro ogni squadra del campionato. Un gruppo compatto che sfodera un ottimo gioco nella maggior parte dei match. Ciò ha portato a 18 punti conquistati in quattordici giornate disputate. Un risultato eccellente per una neo promossa, che non sembra dover fare i conti con il peso della lotta per la retrocessione. Il valore delle rose in campo pone però i vantaggi dei pronostici in favore del Milan.

La squadra di Pioli dovrà fare a meno di Ibrahimovic ancora per un po’ ma, nonostante questo, ha ormai acquisito abbastanza confidenza nei propri mezzi per proseguire “da sola” il proprio percorso vittorioso. Continua a essere al primo posto, con 34 punti conquistati. Un successo sarà fondamentale per tenere a bada l’Inter di Conte, distante appena un punto.

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA 15^ GIORNATA

Quando vedere Benevento-Milan

Benevento-Milan e è una gara valida per la quindicesima giornata di serie A. Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 18.00 di domenica 3 gennaio 2021.

Dove vedere Benevento-Milan

Chiunque volesse seguire la diretta di Benevento-Milan potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q. Si tratta infatti di una delle sette gare trasmesse in esclusiva dalla rete satellitare. Gli abbonati possono inoltre avere accesso all’app Sky GO, che consente la visione attraverso dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. Lo stesso è possibile attraverso il servizio in abbonamento Now TV, con chiavetta o app.

Le probabili formazioni di Benevento-Milan

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Ionita, Dabo; Iago Falque, Caprari; Lapadula.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, T. Hernandez; Krunic, Calhanoglu; Saelemaekers, Brahim Diaz, Hauge; Leao.