Dove vedere Atalanta Milan: orari diretta tv e streaming

22 Maggio 2021 - Francesco Fragapane

Dove vedere in diretta tv e streaming la partita della 38^ e ultima giornata di campionato tra l’Atalanta di Gasperini e il Milan di Pioli

Gioca a Superscudetto

Domenica 23 maggio 2021, alle ore 20.45, l’Atalanta e il Milan si affrontano nel match valevole per la 38^ giornata del campionato di Serie A. I nerazzurri di Gian Piero Gasperini, nel turno precedente, hanno vinto 4-3 sul campo del Genoa, conquistando l’aritmetica certezza di un posto un Champions League per terza stagione consecutiva. Non si può dire lo stesso, invece, per i rossoneri. Gli uomini di Stefano Pioli hanno pareggiato a reti bianche contro il Cagliari a San Siro, rimandando il discorso Champions all’ultima giornata.

VIDEO MILAN-CAGLIARI 0-0: GLI HIGHLIGHTS

Quando si gioca Atalanta-Milan

La sfida di campionato tra l’Atalanta e il Milan è in programma alle ore 20.45 di domenica 23 maggio. Le due formazioni si sfidano allo Gewiss Stadium di Bergamo.

CORSA CHAMPIONS JUVENTUS, MILAN E NAPOLI: LE COMBINAZIONI

Dove vedere Atalanta-Milan in diretta tv e streaming

Atalanta-Milan, match dell’ultima giornata di Serie A, verrà trasmesso da Sky Sport. Oltre alla consueta diretta televisiva, come sempre, è disponibile anche la visione dell’evento in live streaming su smartphone, tablet e tv tramite le applicazioni Sky Go e Now Tv.

Le probabili formazioni

Gasperini potrebbe decidere di mischiare le carte e concedere spazio a chi ha giocato di meno durante la stagione. Pioli deve rinunciare nuovamente all’infortunato Ibrahimovic. Al posto dello svedese è pronto Rafael Leao: alle sue spalle la batteria di trequartisti composta da Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Malinovskyi; Muriel, Zapata. All. Gasperini

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. Pioli

VIDEO GENOA-ATALANTA 3-4: GOL E HIGHLIGHTS