Cristiano Ronaldo in panchina Juve Udinese: caso di calciomercato? Le news

22 Agosto 2021 - Enrico Gorgoglione

Cristiano Ronaldo fuori dalla formazione titolare di Juve-Udinese, c'è dietro una questione di calciomercato?

Gioca a Superscudetto

Cristiano Ronaldo out dalla formazione titolare di JuveUdinese. Massimiliano Allegri fa a meno del suo miglior giocatore e schiera in attacco Dybala e Morata. Cosa c’è dietro questa esclusione? Stando alle indiscrezioni raccolte, sarebbe stata una scelta dello stesso Ronaldo quella di non prendere parte, almeno dall’inizio, a questa partita, la prima di campionato. Conferme quindi sulla volontà del numero 7 bianconero di andar via, ma c’è un problema: non c’è, al momento, una grande squadra disposta ad acquistarlo. Il problema maggior è ovviamente lo stipendio: attualmente guadagna 30 milioni e nessun club è disposto a darglieli. Nemmeno il Psg, che ha già concluso tante operazioni esose, fra cui quella di Lionel Messi. A poco meno di dieci giorni dalla fine del mercato, scoppia il caso Ronaldo.

CONSIGLI FANTACALCIO: 10 GIOCATORI LOW COST DA PRENDERE

Udinese-Juve, fuori anche Chiesa

Anche Federico Chiesa è escluso dalla prima formazione dell’Allegri 2.0. In questo caso, non dovrebbero esserci questioni di mercato dietro: una pura e semplice scelta dell’allenatore, che non ha preferito rischiare l’ex Fiorentina in virtù di un lieve problema fisico. Massimiliano Allegri schiererà quindi la Juve con un 4-4-2 o con un 4-3-3: decisiva la posizione di Cuadrado, che potrebbe affiancare Dybala e Morata nel tridente o fare il quarto di centrocampo con Bernardeschi sull’altra fascia. In assenza di Ronaldo, sarà proprio il numero 10 argentino a dover diventare il leader tecnico della squadra e il trascinatore. Reduce da un anno complicato a causa dei tanti infortuni, adesso deve tornare alla ribalta e la presenza di Allegri gioca moltissimo a suo favore.

VIDEO TORINO-ATALANTA 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

Le formazioni ufficiali di Udinese Juventus

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Pereyra, Pussetto.

All. Gotti.

JUVE (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Ramsey, Bernardeschi; Dybala, Morata, Cuadrado.

All.Allegri.

VIDEO EMPOLI-LAZIO 1-3: GOL E HIGHLIGHTS