Cristiano Ronaldo non convocato. La Juventus perde CR7 per infortunio

23 settembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Juventus in ansia per le condizioni di Cristiano Ronaldo. Il talento portoghese non è stato convocato per la sfida di campionato al Brescia

Allarme in casa Juventus e per tutti i fantallenatori per l’infortunio di Cristiano Ronaldo. Ad aggiornare sulle condizioni di CR7, decisivo per la Juve nell’ultimo match casalingo vinto a fatica contro il Verona, è stato il tecnico Maurizio Sarri, che durante la conferenza prima del turno infrasettimanale contro il Brescia ha lasciato intendere che CR7 potrebbe riposare: “Turnover? Voglio vedere i numeri attuali. Ronaldo ieri aveva un piccolo affaticamento all’adduttore, vediamo cosa dicono i numeri”. La dichiarazione dell’allenatore bianconero non lascia spazio a interpretazioni. L’affaticamento di Ronaldo arriva in un momento particolare per il club di Torino, che prima della sosta dovrà affrontare 4 match delicati. Le sfide contro Brescia e Spal, infatti, nascondono comunque alcune insidie, anche in virtù delle difficoltà palesate contro il Verona. Decisive saranno, invece, le due sfide contro Leverkusen e Inter, tappe importanti per il calendario di Serie A e Champions League.

Alle parole di Sarri è seguito il comunicato ufficiale della Juventus, con il quale la società campione d’Italia ha annunciato l’esclusione del portoghese dalla lista dei convocati. L’ assenza di Cristiano Ronaldo nel match di Brescia potrebbe scombussolare i piani in casa bianconera. Cr7 finora ha sempre giocato dal 1′, contribuendo in maniera decisiva con 2 gol e un assist nei 360 minuti (recuperi esclusi) giocati in Serie A. Non ha segnato, invece, in Champions contro l’Atletico Madrid, ma si è reso protagonista nel finale con uno slalom tambureggiante concluso con un tiro di poco a lato che ha fatto tremare sia Oblak che l’intero Wanda Metropolitano. In ansia anche i fantallenatori che avevano puntato sull’ex Pallone d’Oro per la propria squadra. Con il forfait dell’ex Real Madrid, Sarri è costretto ad un cambio di formazione.

BRESCIA-JUVENTUS: IL LIVE DEL MATCH

La Juve senza Cr7: la probabile formazione

Sorgono a questo punto tanti dubbi sulla probabile formazione della Juventus che sfiderà le rondinelle (per il match è stato designato il signor Pasqua della sezione di Tivoli). Resta un punto fisso il 4-3-3 tanto caro a Sarri, ma in avanti le alternative sono davvero tante. Ronaldo dovrà rimandare al suo ritorno in campo la scalata alla classifica marcatori che vede in testa Berardi. Con la doppia assenza del portoghese e di Douglas Costa, l’allenatore toscano potrebbe dare nuovamente fiducia a Dybala, in un tridente tanto caro all’ex Allegri e composto da Cuadrado, Higuain e Dybala. Non è totalmente da scartare l’opzione Bernardeschi, anche se l’ex Fiorentina non è apparso al massimo della forma. Infine, tra i bianconeri potrebbe avanzare in attacco uno dei due terzini “di spinta”, Alex Sandro o Danilo, per una Juve più coperta ma sicuramente non meno pericolosa

SERIE A, IL CALENDARIO COMPLETO

 

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!