Classifica Serie A 2020/2021

SquadraPuntiPGVPSGFGSDR
Inter79332472722943
Atalanta68332085783939
Milan66322076604119
Juventus66331995653035
Napoli66332139733736
Lazio61321949564610
Roma55331671058517
Sassuolo52331410955505
Sampdoria4233126154347-4
Hellas Verona4133118144041-1
Udinese3933109143844-6
Bologna3833108154453-9
Genoa3633812133748-11
Fiorentina3433810154254-12
Spezia333389164262-20
Torino3132613134656-10
Cagliari313387183956-17
Benevento3133710163766-29
Parma2033311193670-34
Crotone183353254283-41

Classifica Serie A aggiornata dopo la 33^ giornata

L’Inter batte il Verona 1-0 con un gol di Darmian e resta saldamente al comando della classifica a quota 79 punti. Per i nerazzurri, distanti appena 4 punti dalla scudetto, si tratta del quattordicesimo risultato utile consecutivo nel girone di ritorno. Al secondo posto a -11 dalla capolista sale l’Atalanta che travolge il Bologna 5-0 con le reti di Malinovskyi, Muriel, Freuler, Zapata e Miranchuk. Con questo successo i bergamaschi scavalcano il Milan che cade all’Olimpico contro la Lazio: 3-0 biancoceleste firmato Correa (doppietta) e Immobile. Seconda sconfitta consecutiva per i rossoneri che scivolano al quinto posto per la peggiore differenza reti rispetto a Juventus e Napoli. I bianconeri non vanno oltre l’1-1 contro la Fiorentina. Vittoria esterna per la squadra di Gattuso che supera il Torino con le reti di Bakayoko e Osimhen. Lotta per la zona Champions apertissima con Napoli, Juve e Milan a quota 66 punti. E Lazio a quota 61 punti in attesa di recuperare la gara interna contro il Torino.

In fondo alla classifica, torna alla vittoria il Crotone di Serse Cosmi che batte il Parma 4-3 con le reti di Simy (doppietta), Magallan e Ounas. Calabresi ormai ad un passo dalla retrocessione matematica in Serie B. Condannati anche i ducali: penultimi con appena 20 punti racimolati in 33 giornate. Tre le squadre in lotta per la salvezza: Torino, Cagliari e Benevento appaiati a quota 31 punti. Una gara in meno per i granata sconfitti in casa dal Napoli. Sardi in ripresa dopo il prezioso successo per 3-2 contro la Roma firmato Lykogiannis, Marin e Joao Pedro. Benevento in caduta libera dopo la pesante sconfitta interna per 4-2 nello scontro diretto con l’Udinese. Il Genoa batte lo Spezia 2-0 nel derby ligure e abbandona la zona retrocessione. Fiorentina (34 punti) e Spezia (33 punti) restano a rischio ma mantengono una manciata di punti di vantaggio sul terzultimo posto.

News SUPERSCUDETTO.IT