Classifica della Serie A dopo la 35^ giornata

6 maggio 2019 - Luca Guerra

La classifica di Serie A aggiornata in base ai risultati della trentacinquesima giornata del campionato: Atalanta sola al quarto posto

Il “Monday Night” Milan-Bologna ha chiuso la 35^ giornata di Serie A. Diamo ora uno sguardo ai risultati dell’ultimo turno di campionato che hanno rimodellato la classifica.

Ai “piani alti”, la Juventus non è andata oltre il pareggio per 1-1 contro il Torino nel “Derby della Mole” disputato venerdì sera, mentre il Napoli, secondo, ha battuto in rimonta il Cagliari 2-1.

In terza posizione, l’Inter di Luciano Spalletti è stata bloccata sullo 0-0 dall’Udinese di Igor Tudor. In zona Champions, sorride l’Atalanta, che domenica pomeriggio, a Roma, ha battuto la Lazio in rimonta col risultato di 1-3. Le reti di Duvan Zapata, Timothy Castagne e l’autogol di Wallace hanno consegnato il quarto posto solitario alla squadra orobica allenata da Gian Piero Gasperini. Alle spalle della formazione bergamasca c’è la Roma. La formazione allenata da Claudio Ranieri ha pareggiato 1-1 al “Ferraris” di Genova contro i padroni di casa del Genoa, che nel finale hanno anche sfiorato la vittoria col rigore di “Tonny” Sanabria parato da Antonio Mirante.

Il Milan di Gennaro Gattuso, con la vittoria contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic nel posticipo della 35^ giornata di Serie A, ha raggiunto la Roma al quinto posto in classifica.

Nelle retrovie della classifica, si registra la retrocessione aritmetica in Serie B del Frosinone, raggiunto nel finale dal Sassuolo nonostante il doppio vantaggio esterno maturato al “Mapei Stadium” dai ciociari. L’Empoli, grazie alla vittoria nel “derby” toscano contro la Fiorentina (1-0), resta al terzultimo posto della classifica ma mantiene vive le speranze di salvezza.

A completare il quadro della 35^ giornata di Serie A, si registra, poi, la vittoria della Spal sul campo del Chievo (0-4) e il pareggio a metà classifica tra Parma e Sampdoria (3-3).

Classifica Serie A: Atalanta sola al quarto posto

  1. Juventus 89
  2. Napoli 73
  3. Inter 63
  4. Atalanta 62
  5. Milan 59
  6. Roma 59
  7. Torino 57
  8. Lazio 55
  9. Sampdoria 49
  10. Sassuolo 42
  11. Spal 42
  12. Cagliari 40
  13. Fiorentina 40
  14. Parma 38
  15. Bologna 37
  16. Genoa 36
  17. Udinese 34
  18. Empoli 32
  19. Frosinone 24
  20. Chievo 15

Classifica marcatori Serie A: Quagliarella in fuga

  1. Quagliarella 25
  2. Duvan Zapata 22
  3. Cristiano Ronaldo 21
  4. Piatek 21
  5. Milik 17
  6. Caputo 15
  7. Immobile, Mertens, Petagna 14
  8. Belotti, Pavoletti 13
  9. El Shaarawy, Ilicic 11
  10. Gervinho, Defrel, Icardi, Insigne 10.