Classifica serie A: 150 gol per Quagliarella

2 maggio 2019 - Francesco Fragapane

La classifica aggiornata di serie A e quella dei marcatori, con Quagliarella ancora in testa, autore del suo 150° gol in campionato

CLASSIFICA SERIE A

La 34^ giornata di serie A è stata determinante sia per la zona bassa della classifica che per quella alta, relativa alla corsa per la Champions League e l’Europa League. Il primo match in campo è stato quello tra Bologna ed Empoli, con la squadra di Mihajlovic che si è allontanata in maniera netta dal terzultimo posto. Il 3-1 rifilato ai toscani consegna ai rossoblu un vantaggio di otto punti. La squadra di Andreazzoli può però ancora sperare, considerando la sconfitta dell’Udinese a opera dell’Atalanta. La salvezza è dunque a 4 punti.

In alta classifica invece riesce a imporsi la Roma, che batte in maniera netta il Cagliari per 3-0 e si gode il quarto posto, fino al successo della squadra di Gasperini. Milan sorpassato e nuovi equilibri in zona Champions League. Anche l’Inter è ora chiamata a guardarsi le spalle, dopo l’1-1 contro la Juventus. L’Atalanta è infatti a tre lunghezze, mentre la Roma di Ranieri a quattro. Pesa come un macigno il 2-0 del Torino contro il Milan, con Gattuso che non riesce più a trovare la quadra del cerchio. È ora al settimo posto, a pari punti con i granata e con un solo punto di vantaggio sulla Lazio di Inzaghi, che non abbandona l’obiettivo Europa.

Classifica serie A: l’Atalanta sogna

Fondamentale la 35^ giornata per gli equilibri di classifica della serie A. Si parte venerdì 3 maggio con il derby Juventus-Torino. I bianconeri non hanno nulla da chiedere al campionato, avendolo già vinto con ampio anticipo. I tifosi vorranno però apprezzare un grande spettacolo in campo, considerando come battere i cugini vorrebbe dire complicare non poco il loro cammino verso l’Europa. L’Inter rischia l’aggancio dell’Atalanta, dovendo confrontarsi con l’Udinese di Tudor, in piena lotta per la salvezza. La squadra di Spalletti non può più permettersi passi falsi, puntando unicamente ai tre punti, anche se fuori casa non sarà facile.

Il match più atteso di giornata è però senza dubbio Lazio-Atalanta. Uno scontro diretto per l’Europa, con Gasperini e i suoi chiamati all’ennesima prova di maturità. I nerazzurri hanno da poco completato la settimana perfetta, vincendo in rimonta a Napoli, battendo la Fiorentina in Coppa Italia (gara valida per l’accesso in finale) e surclassando l’Udinese nell’ultimo turno di campionato. La Lazio stringe i denti, considerando il numero di infortunati e squalificati, mirando ai tre punti tra le mura amiche. Una vittoria potrebbe stravolgere nuovamente l’alta classifica.

Una gara che sarà visionata con grande attenzione da Roma e Milan, impegnate rispettivamente contro Genoa e Bologna. Sfide non semplici, contro compagini che vogliono allontanarsi il più possibile dall’Empoli. Vincere potrebbe però aprire le porte del quarto posto.

Classifica serie A: corsa Champions accesa

  1. Juventus 88
  2. Napoli 70
  3. Inter 62
  4. Atalanta 59
  5. Roma 58
  6. Milan 56
  7. Torino 56
  8. Lazio 55
  9. Sampdoria 48
  10. Sassuolo 41
  11. Cagliari 40
  12. Fiorentina 40
  13. Spal 39
  14. Bologna 37
  15. Parma 37
  16. Genoa 35
  17. Udinese 33
  18. Empoli 29
  19. Frosinone 23
  20. Chievo 15

Classifica marcatori Serie A: Quagliarella solo in vetta

  1. Quagliarella 23
  2. Piatek, Duvan Zapata 21
  3. Cristiano Ronaldo 20
  4. Milik 17
  5. Caputo 15
  6. Immobile, Petagna 14
  7. Belotti, Mertens 13
  8. Pavoletti 12
  9. Ilicic 11
  10. Icardi, Gervinho, El Shaarawy 10
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!