Classifica serie A: Zapata punta alla vetta

25 aprile 2019 - Enrico Gorgoglione

La classifica aggiornata di serie A e quella dei marcatori, con Quagliarella ancora in testa, insidiato anche da Duvan Zapata oltre che da Piatek

La 32^ giornata di serie A è stata di fondamentale importanza sia per la corsa alla Champions League che per la lotta salvezza. Il Milan è infatti impattato in un doloroso 1-1 in casa del Parma nella prima sfida del turno. Un risultato che ha offerto la possibilità all’Atalanta di agganciare i rossoneri. La squadra di Gasperini è infatti riuscita a ribaltare l’1-0 del San Paolo, trionfando per 1-2, con l’ex Duvan Zapata sugli scudi. L’obiettivo Champions League è ora più che mai reale, con 56 punti in classifica. La Roma e il Torino seguono però a breve distanza, con i giallorossi ovviamente favoriti per il titolo di prima rivale per il quarto posto nei confronti delle due occupanti. I granata rappresentano l’outsider che mira all’Europa League e proverà a conquistarla fino alla fine.

Sotto quest’aspetto Torino-Milan di domenica 28 aprile sarà fondamentale. Un vero e proprio scontro diretto, con la squadra di Gattuso reduce dalla sconfitta in Coppa Italia contro la Lazio, che ha concluso i sogni d’accesso in finale. Vincere è l’unico risultato possibile per entrambe, con Mazzarri che rischia di vedere ampliare la distanza dalle rivali in caso contrario, mentre Gattuso rischia concretamente il doppio sorpasso. L’Atalanta sarà infatti impegnata in casa contro l’Udinese, mentre la Roma fronteggerà all’Olimpico il Cagliari. Sfide non semplici ma di certo abbordabili per la qualità delle due rose. Di particolare interesse anche Inter-Juventus, che potrebbe togliere punti preziosi ai nerazzurri, con il Napoli impegnato a Frosinone per confermare il proprio secondo posto, messo a rischio dalle ultime prestazioni non convincenti.

Classifica serie A: accesa la lotta salvezza

Prosegue la sfida per la salvezza, con il Chievo ufficialmente in serie B e Frosinone ed Empoli a caccia di punti preziosi per inseguire un sogno. I primi dovranno fronteggiare il Napoli in casa. Un confronto che potrebbe chiudere del tutto i discorsi per la scalata al quartultimo posto, qualora non arrivassero i tre punti.

La distanza dall’Empoli è di sei punti, che diventano 10 guardando all’Udinese, ad oggi prima delle squadre salve. È logico dire che i toscani abbiano più chance di salvezza ed è affidata a loro la vera corsa per la permanenza in serie A. Il gruppo di Andreazzoli tiene vivi i giochi, con il confronto col Bologna di sabato 27 aprile che sarà decisivo in tal senso. In caso di vittoria, l’Empoli si ritroverebbe infatti a soli due punti dalla squadra di Mihajlovic e uno dai bianconeri di Tudor.

Classifica serie A: corsa al quarto posto

  1. Juventus 87
  2. Napoli 67
  3. Inter 61
  4. Milan 56
  5. Atalanta 56
  6. Roma 55
  7. Torino 53
  8. Lazio 52
  9. Sampdoria 48
  10. Cagliari 40
  11. Fiorentina 40
  12. Sassuolo 38
  13. Spal 38
  14. Parma 36
  15. Bologna 34
  16. Genoa 34
  17. Udinese 33
  18. Empoli 29
  19. Frosinone 23
  20. Chievo 14

Classifica marcatori Serie A: Zapata recupera terreno

  1. Quagliarella 22
  2. Piatek, Duvan Zapata 21
  3. Cristiano Ronaldo 19
  4. Milik 17
  5. Caputo 15
  6. Immobile, Petagna 14
  7. Pavoletti, Belotti, Mertens 12
  8. Ilicic 11
  9. Icardi, Gervinho, El Shaarawy 10
  10. De Paul, Insigne, Defrel 9
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!