Classifica della Serie A dopo la 31^ giornata

8 aprile 2019 - Francesco Fragapane

Si è conclusa la 31^ giornata di serie A, che ha visto gli stop di Milan, Inter, Napoli e Lazio. Torna a vincere la Roma, che spera nella risalita verso la Champions

Nove delle dieci gare di serie A, valide per la 31^ giornata, si sono disputate. All’appello manca il confronto tra Bologna e Chievo, che potrebbe cambiare gli equilibri nella parte bassa della classifica. L’Udinese ha infatti avuto la meglio sull’Empoli in una gara splendida, ricca di gol e combattuta fino al fischio finale. Gli uomini di Mihajlovic hanno dunque la possibilità di sorpassare i toscani, raggiungendo quota 30 punti.

La Juventus, pur senza Cristiano Ronaldo, è riuscita a capovolgere il risultato del primo tempo contro il Milan di Gattuso, in gol con Piatek. Ancora uno stop per i rossoneri, che vedono ora seriamente a rischio il proprio quarto posto, valido per la Champions League. La 31^ giornata ha infatti visto l’aggancio dell’Atalanta, a quota 52 punti, mentre la Roma è a una sola lunghezza di distanza. La Lazio invece non va oltre il pareggio contro il Sassuolo, ma potrebbe ottenere lo stesso risultato vincendo contro l’Udinese, nel recupero di campionato.

Vince la Roma, di misura contro la Sampdoria. Un risultato importante per la squadra di Ranieri, che ritrova i tre punti in un turno in cui le dirette rivali si fermano. Stop anche per l’Inter, reduce dal convincente poker rifilato al Genoa di Prandelli. Polveri bagnate per Icardi e compagni, che non riescono ad andare oltre lo 0-0 contro l’Atalanta, in un match privo di Duvan Zapata, assente per squalifica, ma non per questo mancante di occasioni da rete da parte degli uomini di Gasperini. La Fiorentina dice del tutto addio a ogni lontano sogno d’Europa League, crollando nei minuti finali contro il Frosinone, che ottiene tre punti davvero preziosi. La squadra non abbandona le speranze di salvezza, pur ritrovandosi a dover compiere una scalata particolarmente ostica. La salvezza è ora a cinque punti di distanza, ma potrebbero diventare sette qualora il Bologna vincesse contro il Chievo nel monday night.

Ancora uno stop per il Napoli di Ancelotti, che non riesce ad andare oltre il pareggio contro il Genoa. Due reti nel primo tempo che segnano l’1-1 finale, nonostante la squadra di Prandelli giochi gran parte della gara in 10 uomini. Un risultato che porta la Juventus a un solo punto dalla vittoria dello scudetto.

Classifica Serie A: rilancio Roma per la Champions League

  1. Juventus 84
  2. Napoli 64
  3. Inter 57
  4. Milan 52
  5. Atalanta 52
  6. Roma 51
  7. Lazio* 49
  8. Torino 49
  9. Sampdoria 45
  10. Fiorentina 39
  11. Sassuolo 36
  12. Cagliari 36
  13. Parma 34
  14. Genoa 34
  15. Spal 32
  16. Udinese* 32
  17. Empoli 28
  18. Bologna* 27
  19. Frosinone 23
  20. Chievo* 11
    * una partita in meno.

Classifica marcatori Serie A: Piatek e Quagliarella in vetta

  1. Fabio Quagliarella, Piatek 21
  2. Duvan Zapata 20
  3. Cristiano Ronaldo 19
  4. Arkadiusz Milik 16
  5. Ciro Immobile, Francesco Caputo 14
  6. Andrea Petagna, Andrea Belotti 12
  7. Ilicic, Pavoletti, Mertens 11
  8. Gervinho, Mauro Icardi 10

News SUPERSCUDETTO.IT