Classifica della Serie A dopo la 23^ giornata

10 febbraio 2019 - Enrico Gorgoglione

La classifica serie A dopo la 23^ giornata. Bagarre Champions League, grande vittoria del Frosinone. Nella classifica marcatori Zapata aggancia Quagliarella

Ricca di risultati inaspettati e di colpi in trasferta la 23^ giornata di serie A. Iniziata in un insolito giovedì sera con Lazio-Empoli, si chiuderà domenica sera con Milan-Cagliari. Si ferma sullo 0-0 il Napoli, bloccato dalla Fiorentina di un ottimo Lafont e punita dagli errori sotto porta di Mertens. Gli azzurri non riescono a mettere pressione alla Juventus, anzi l’Inter rosicchia due punti grazie alla vittoria in trasferta contro il Parma. Decisivo il gol di Lautaro Martinez che permette a Luciano Spalletti di respirare dopo il pessimo inizio di 2019.

Grandissima bagarre per un posto in Champions League con Lazio, Roma e Atalanta tutte appaiate a quota 38 punti. I biancocelesti hanno battuto di misura l’Empoli grazie ad un gol di Caicedo, mentre la Roma ha risposto venerdì con un netto 0-3 in casa del Chievo Verona. Vittoria in rimonta per l’Atalanta che prima subisce il gol dell’ex Petagna ma poi ribalta il risultato grazie ad Ilicic e al solito Zapata.

Si ferma invece la Sampdoria di Fabio Quagliarella. I doriani vengono sconfitti in casa dal sorprendente Frosinone che ha la meglio di misura con un gol di Ciofani. Passo in avanti del Torino che vince di misura sull’Udinese e continua a coltivare il sogno Europa. Dopo un lunghissimo recupero (ben 10 minuti) i granata conquistano i tre punti grazie al primo gol in serie A di Aina, mentre i friulani sprecano con De Paul che sbaglia un calcio di rigore. Nel lunch match pareggio tra Bologna e Genoa con Mattia Destro che ritorna al gol dopo un anno. Sinisa Mihajlovic prolunga la sua striscia positiva dal suo arrivo sulla panchina dei felsinei e aggancia l’Empoli al terzultimo posto.

Nei due posticipi che chiudono la giornata vincono Juventus e Milan. I bianconeri aumentano il vantaggio sul Napoli, ora a undici lunghezze di distanza. Vittoria perentoria sul campo del Sassuolo che cade sotto i colpi di Cristiano Ronaldo, Emre Can e Khedira. Il portoghese è implacabile e partecipa di fatto anche agli altri due gol, propiziando il tap-in di Khedira e servendo l’assist per il gol dell0 0-3 firmato dall’ex Liverpool. Tris anche per il Milan che abbatte il Cagliari grazie ad un autogol di Ceppitelli e alle firme dei nuovi acquisti Paquetà e Piatek. Il polacco raggiunge quota 15 gol nella classifica marcatori, distanziando il connazionale Milik, fermo a 12.

Classifica Serie A: che bagarre per la Champions League

  1. Juventus 63
  2. Napoli 52
  3. Inter 43
  4. Milan 39
  5. Roma 38
  6. Lazio 38
  7. Atalanta 38
  8. Torino 34
  9. Sampdoria 33
  10. Fiorentina 32
  11. Sassuolo 30
  12. Parma 29
  13. Genoa 25
  14. Spal 22
  15. Cagliari 21
  16. Udinese 19
  17. Empoli 18
  18. Bologna 18
  19. Frosinone 16
  20. Chievo 9

Classifica marcatori Serie A: Zapata aggancia Quagliarella

  1. Ronaldo 18
  2. Quagliarella 16
  3. Duvan Zapata 16
  4. Piatek 15
  5. Milik 12
  6. Caputo 11
  7. Immobile 11
  8. Icardi 9
  9. Gervinho 8
  10. Mandzukic 8