Serie A, la classifica dopo la 22^ giornata e la classifica marcatori

4 febbraio 2019 - Enrico Gorgoglione

La classifica di serie A dopo la 22^ giornata di serie A. La Juventus pareggia in casa contro il Parma, il Napoli accorcia le distanze. Crolla l'Inter in casa

La 22^ giornata di serie A regala qualche colpo di scena inaspettato. La Juventus pareggia la sua terza partita in campionato, in casa contro il Parma, e il Napoli ne approfitta. Ora la distanza tra le due squadre è di 9 punti. Il 3-3 dei bianconeri, bloccati allo scadere dal gol di Gervinho, permette agli azzurri di recuperare due punti grazie alla vittoria in casa contro la Sampdoria. Milik, Insigne e Verdi permettono a Carlo Ancelotti di guardare con ottimismo al futuro, anche se l’attenzione totale è stata attirata dalla partenza di Marek Hamsik verso la Cina.

Il Napoli guadagna terreno anche sull’Inter, terza in classifica ma sconfitta dal Bologna. I nerazzurri non riescono più a vincere e dopo aver pareggiato contro il Sassuolo e aver perso contro la Lazio in Coppa Italia vengono sconfitti anche dai rossoblu. Perfetto l’esordio sulla panchina del Bologna per Sinisa Mihajlovic che conquista subito i tre punti. La squadra felsinea non vinceva in campionato da settembre e finora aveva inanellato una serie di sette pareggi e sette sconfitte. Il big match della domenica sera tra Roma e Milan si chiude in parità. Al solito Piatek risponde Zaniolo, mentre perde terreno la Sampdoria, sconfitta nettamente dal Napoli.

Salto in avanti del Bologna

Pareggio tra Fiorentina e Udinese, così come tra Torino e Spal. Viola e granata perdono un’occasione unica per avvicinarsi alla zona Europa, mentre il Parma con il punto guadagnato a Torino si dimostra squadra valida e pronta a sorprendere tutti. In zona salvezza salto in avanti del Bologna di Mihajlovic, mentre lo scontro diretto Empoli-Chievo, che ha aperto la 22^ giornata di serie A, si è chiuso con un pareggio. Giaccherini e Stepinski sono stati raggiunti da una doppietta di Caputo, a quota 11 gol in campionato. Nei due posticipi del lunedì, vittoria della Lazio nel derby contro il Frosinone e dell’Atalanta in casa del Cagliari. Con questi due successi, laziali e bergamaschi salgono a quota 35 punti a pari merito con la Roma e ad una sola lunghezza dal quarto posto del Milan. Grandissima bagarre per l’Europa con otto squadre in sei punti: Sassuolo, Torino, Fiorentina, Sampdoria, Atalanta, Lazio, Roma e Milan.

Nella classifica marcatori passo in avanti di Cristiano Ronaldo, mentre Fabio Quagliarella si ferma nella sua Napoli e non riesce a superare Batistuta come unico marcatore ad aver segnato in dodici partite consecutive. Torna al gol Insigne, raggiunto da Gervinho, autore di una doppietta contro la Juventus. In gol anche Piatek e Milik, mentre Immobile viene raggiunto da Caputo, anche lui autore di una doppietta.

La classifica dopo la 22^ giornata

  1. Juventus 60
  2. Napoli 51
  3. Inter 40
  4. Milan 36
  5. Roma 35
  6. Lazio 35
  7. Atalanta 35
  8. Sampdoria 33
  9. Fiorentina 31
  10. Torino 31
  11. Sassuolo 30
  12. Parma 29
  13. Genoa 24
  14. SPAL 22
  15. Cagliari* 21
  16. Udinese 19
  17. Empoli 18
  18. Bologna 17
  19. Frosinone* 13
  20. Chievo Verona 9 (-3)

*una gara in meno

La classifica dei marcatori dopo la 22^ giornata

  • 17 reti C.Ronaldo
  • 16 reti Quagliarella
  • 15 reti D. Zapata
  • 14 reti Piatek
  • 12 reti Milik
  • 11 reti Immobile, Caputo
  • 9 reti  Icardi
  • 8 reti Mandzukic, Inglese, Mertens, Insigne, Gervinho
  • 7 reti El Shaarawy, Benassi, Pavoletti, Petagna, Belotti
  • 6 reti Defrel, De Paul, Higuain, Ilicic, Ciano, Babacar, Santander, Stepinski
  • 5 reti Caprari, Suso, Gomez, Kolarov, Mancini, Chiesa