Serie A, la classifica dopo la 19^ giornata

30 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Juventus, Napoli e Inter fanno il vuoto mentre si accende la lotta per il quarto posto. La classifica di serie A dopo la 19^ giornata, ultima del girone d'andata

Il girone d’andata del campionato di serie A si chiude con l’ennesimo record raggiunto dalla Juventus di Massimiliano Allegri. La vittoria contro la Sampdoria per 2-1 ha permesso ai bianconeri di chiudere con 53 punti in classifica. Tre punti conquistati in extremis con i doriani che hanno anche raggiunto il pareggio in pieno recupero, ma annullato dal VAR. La doppietta di Cristiano Ronaldo ha permesso di battere il precedente record di 52 punti in diciannove partite stabilito una prima volta nel 2006 e poi eguagliato nel 2014, sempre dalla Juventus.

Sono diciassette le vittorie conseguite in diciannove partite, con soli due pareggi e nessuna sconfitta. Solo Genoa e Atalanta sono riuscite a rallentare i bianconeri. Una marcia inarrestabile per chiudere un 2018 indimenticabile. Grazie ai tre punti conquistati nell’ultima gara, sono 101 quelli conquistati nell’anno solare con 32 vittorie, 5 pareggi e 1 sola sconfitta (0-1 con il Napoli nella scorsa stagione) con un bilancio di 76 reti fatte e solo 20 subite.

Classifica serie A: si accende la lotta per il quarto posto

Al secondo posto in classifica c’è il Napoli che, dopo il ko di Milano e le polemiche post partita, è riuscita con qualche affanno di troppo a superare il Bologna di Filippo Inzaghi per 3-2. Assenti Insigne e Koulibaly per squalifica e Hamsik per infortunio, i protagonisti della serata sono stati Arek Milk, autore di una doppietta, e Dries Mertens che ha siglato il gol decisivo per abbattere le resistenze della difesa felsinea. Terzo posto per l’Inter che grazie ad un gol di Keita ha avuto la meglio sull’Empoli. Le prime tre in classifica hanno di fatto creato un vuoto rispetto al resto delle squadre.

Si accende invece la lotta per il quarto posto. La Lazio rallenta pareggiando in casa contro il Torino. Al gol di Belotti su rigore ha risposto Milinkovic-Savic con uno straordinario tiro dalla distanza. Ne hanno subito approfittato Milan e Roma, entrambe vittoriose su SPAL e Parma. I rossoneri accorciano le distanze ritrovando la vittoria contro la squadra di Leonardo Semplici. In gol Castillejo e Gonzalo Higuain che ha interrotto il lungo digiuno che preoccupava Gattuso e i tanti fantallenatori che hanno scommesso su di lui. La Roma è tornata a vincere in trasferta battendo il Parma grazie ai gol di Cristante e Under. Con questi i risultati sono cinque le squadre racchiuse in quattro punti.

Prima vittoria stagionale per il Chievo

Come detto frena la Sampdoria, battuta dalla Juventus, ma si rifanno sotto Atalanta, Torino e Fiorentina. Gli uomini di Gasperini dilagano in casa del Sassuolo grazie ad una tripletta di Ilicic e all’ennesimo gol di Zapata nel mese di dicembre. La Fiorentina conquista un punto sul campo del Genoa ed è lì a lottare per un posto in Europa. Sconfitte per Parma e Cagliari, mentre in zona retrocessione vincono Udinese e Chievo. I friulani hanno la meglio proprio sui sardi mettendo in mostra una prestazione convincente dopo le critiche delle ultime settimane. Prima vittoria stagione per il Chievo che conquista finalmente i tre punti e vince lo scontro diretto contro il Frosinone. Decisiva una punizione di Emanuele Giaccherini.

Classifica Serie A: Juventus 53, Napoli 44, Inter 39, Lazio 32, Milan 31, Roma 30, Sampdoria 29, Atalanta 28, Torino 27, Fiorentina 26, Sassuolo 25, Parma 25, Cagliari 20, Genoa 20, Udinese 18, SPAL 17, Empoli 16, Bologna 13, Frosinone 10, Chievo 8.

TAG:

News SUPERSCUDETTO.IT