Calendario Serie A, le partite della 6^ giornata su Sky e Dazn

30 Ottobre 2020 - Francesco Fragapane

Il calendario completo della sesta giornata di serie A. Ecco le gare trasmesse da Sky e quelle da DAZN

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La sesta giornata della serie A avrà inizio sabato 31 ottobre 2020 alle ore 15.00. In campo scenderanno per prime Crotone e Atalanta. I pronostici sono tutti in favore dei nerazzurri, così come nelle ultime due gare, che hanno visto sorprendentemente la squadra di Gasperini subire molti gol e perdere sei punti per strada, rispettivamente contro Napoli e Sampdoria.

Spazio a Inter-Parma, con Conte che intende far sentire il fiato sul collo a Napoli, Sassuolo e Milan, approfittando magari dello scontro diretto tra le due al secondo posto. Non sarà però facile avere la meglio del Parma.

Spezia-Juve è una ghiotta chance per Pirlo, che non può perdere ancora nuovi punti, soprattutto in vista dell’esito dell’appello del Napoli. Azzurri in campo contro il Sassuolo per il secondo posto in solitaria, mentre Roma e Fiorentina sono pronte a giocarsi le proprie carte per la zona Champions League.

La capolista Milan affronterà invece l’Udinese, provando a confermare il primato dopo le fatiche dell’Europa League, mentre la Lazio, reduce dal pareggio in Champions, proverà a deludere i tifosi del Torino che, dopo il primo punto conquistato a fatica, sperano di riuscire a vedere la propria squadra trionfare per la prima volta in campionato.

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 6^ GIORNATA

Serie A, il calendario Sky

  • Crotone-Atalanta, sabato 31 ottobre ore 15.00
  • Inter-Parma, sabato 31 ottobre ore 18.00
  • Spezia-Juve, domenica 1 novembre ore 15.00
  • Napoli-Sassuolo, domenica 1 novembre ore 18.00
  • Roma-Fiorentina, domenica 1 novembre ore 18.00
  • Sampdoria-Genoa, domenica 1 novembre ore 20.45
  • Verona-Benevento, lunedì 2 novembre ore 20.45

Serie A, il calendario DAZN

  • Bologna-Cagliari, sabato 31 ottobre ore 20.45
  • Udinese-Milan, domenica 1 novembre ore 12.30
  • Torino-Lazio, domenica 1 novembre ore 15.00