Calendario serie A, le partite della 34^ giornata su Sky e Dazn

26 aprile 2019 - Francesco Fragapane

Il calendario del prossimo turno di Serie A con la programmazione delle partite su Sky Sport e Dazn: occhi puntati su Inter-Juventus

La 34^ giornata di serie A sarà di grande importanza sia per la corsa Champions che per quella salvezza. Guardando a quest’ultima, è particolarmente atteso lo scontro diretto tra Bologna ed Empoli. In campo per 90’ per decidere probabilmente la sorte dei toscani, che rischiano seriamente di lasciar allontanare una volta per tutte le dirette avversarie.

Intrigante ovviamente il derby d’Italia tra Inter e Juventus, con i bianconeri in campo per la prima volta dopo l’ottavo scudetto vinto di fila. Ad avere maggiori motivazioni saranno ovviamente i nerazzurri, che intendono tutelare il proprio terzo posto, pensando magari a un assalto nel finale di stagione alla seconda piazza del Napoli. Di particolare interesse anche Torino-Milan, che potrebbe rilanciare o escludere i granata dalla corsa all’Europa League. Al tempo stesso però mette a rischio il gruppo di Gattuso, che potrebbe essere sorpassato da ben due squadre.

34^ giornata di Serie A: le partite trasmesse da Sky

Bologna-Empoli offre una ghiotta chance alla squadra di Mihajlovic, che potrebbe mettere seriamente nei guai i toscani, allontanandosi ulteriormente dal terzultimo posto. Attualmente i punti di distanza sono cinque, con un successo che li porterebbe a otto, a poche giornate dalla fine. Un bottino più che soddisfacente, anche se non sarà semplice avere la meglio dell’Empoli, che ha nel mirino l’Udinese, a 4 punti di distanza. I bianconeri affronteranno l’Atalanta, in una sfida che di certo non vede la squadra di Tudor favorita.

La Roma lotterà all’Olimpico contro un Cagliari che non ha alcuna preoccupazione. Pavoletti e compagni giocheranno senza freni, a caccia di una bella prestazione. I giallorossi non possono però permettersi il lusso di perdere punti preziosi. Ranieri dovrà vincere questo match per poi sperare in un passo falso del Milan contro il Torino. Spal-Genoa sarà invece una gara cruciale soprattutto per la squadra di Prandelli, che rischia d’essere risucchiata nella corsa per la salvezza, in caso di sconfitta.

Sampdoria-Lazio promette invece d’essere una sfida emozionante e ricca di gol. Il gruppo di Inzaghi è entusiasta dopo la finale di Coppa Italia conquistata, ma non potrà distrarsi. Per riuscire a guadagnarsi un posto in Europa dovrà provare a vincerle tutte fino al termine dell’anno. La Sampdoria intende proporre come sempre il proprio gioco, al di là di cosa dirà la classifica al termine della stagione, anche se le chance di ritrovarsi in Europa League sembrano oggi alquanto scarse. Torino-Milan è una vera e propria sfida europea. Mazzarri punta a raggiungere quota 56 punti, il che vorrebbe dire agganciare proprio i rossoneri. Il Milan non può però permettersi una sconfitta, con il rischio d’essere sorpassato da Atalanta e Roma. I nerazzurri di Gasperini giocheranno in casa, dopo l’accesso in finale di Coppa Italia, pronti ad avere la meglio dell’Udinese. I bianconeri sono però quartultimi e una sconfitta riaprirebbe concretamente il discorso retrocessione. Fiorentina-Sassuolo sarà infine l’ultima gara di questa 34^ giornata, con due squadre che vantano un gioco offensivo e proveranno a regalarsi una sfida emozionante, senza troppe preoccupazioni di classifica.

  • Bologna-Empoli (sabato 27 aprile, 15.00)
  • Roma-Cagliari (sabato 27 aprile, 18.00)
  • Spal-Genoa (domenica 28 aprile, 15.00)
  • Sampdoria-Lazio (domenica 28 aprile, 18.00)
  • Torino-Milan (domenica 28 aprile, 20.30)
  • Atalanta-Udinese (lunedì 29 aprile, 19.00)
  • Fiorentina-Sassuolo (lunedì 29 aprile, 21.00)

Serie A, 34^ giornata: le partite trasmesse da Dazn

Inter-Juventus, il derby d’Italia, rappresenta una gara davvero cruciale soltanto per i nerazzurri. Perdere punti vorrebbe dire riaprire la corsa al terzo posto, con l’Atalanta particolarmente lanciata in questa fase della stagione. I bianconeri non hanno bisogno di punti ma di certo si presenteranno al meglio, considerando il valore dell’avversario. Difficile pensare che Ronaldo voglia sfigurare a San Siro. Sarà dunque gara vera.

Lo stesso può dirsi di Frosinone-Napoli, con i padroni di casa che proveranno ad approfittare del periodo non brillante degli azzurri di Ancelotti. Questi sono chiamati a dare una scossa al finale di stagione, evitando problemi di classifica. Il Frosinone non intende arrendersi alla serie B e lotterà fino alla fine, così come il Chievo chiuderà quest’annata con dignità. Domenica sarà sfida contro il Parma, che intende allontanarsi il più possibile dall’Empoli.

  • Inter-Juventus (sabato 27 aprile, 20.30)
  • Frosinone-Napoli (domenica 28 aprile, 12.30)
  • Chievo-Parma (domenica 28 aprile, 15.00)
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!