Calendario Serie A, le partite della 23^ giornata su Sky e Dazn

18 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Il programma del prossimo week-end per la 23^ giornata di Serie A fra Sky e DAZN

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

La 23^ giornata di Serie A parte domani con due partite: SpeziaFiorentina alle 18.30 e CagliariTorino alle 20.45. Due match importanti per il campionato per quanto riguarda la zona salvezza. L’atmosfera si fa sempre più calda poi con un sabato interessante con LazioSampdoria alle 15:00 e un anticipo serale tutto emiliano fra Sassuolo e Bologna. Ma è domenica il grande giorno per questo turno di Serie A: alle 15:00 è di scena il grande derby MilanInter, un match da Scudetto e tutti i rifelttori sono puntati proprio su San Siro.

Alle 18:00 un’altra grande partita, ovvero quella fra Atalanta e Napoli: dopo essersi trovate di fronte per due volte in Coppa Italia (andata e ritorno), le due compagini si ritrovano ancora contro. Gattuso, che ha ritrovato serenità con la vittoria sulla Juve, cerca la vendetta. Chiudono questo lunghissimo turno di campionato BeneventoRoma, il posticipo di domenica sera, e JuveCrotone, in programma invece lunedì sera. Ecco il programma completo su dove vedere le partita fra Sky e DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A E ULTIME NEWS DELLA 23^ GIORNATA

Serie A, il calendario delle gare su Sky

  • Spezia-Fiorentina, venerdì 19 febbraio ore 18.30 – SKY
  • Cagliari-Torino, venerdì 19 febbraio ore 20.45 – SKY
  • Lazio-Sampdoria, sabato 20 febbraio ore 15.00 – SKY
  • Genoa-Verona, sabato 20 febbraio ore 18.00 – SKY
  • Atalanta-Napoli, domenica 21 febbraio ore 18.00 – SKY
  • Benevento-Roma, domenica 21 febbraio ore 20.45 – SKY
  • Juve-Crotone, lunedì 22 febbraio ore 20.45 – SKY

DIFFIDATI SERIE A PER LA 23^ GIORNATA: IN 46 RISCHIANO LA SQUALIFICA

Campionato: le partite du DAZN

  • Sassuolo-Bologna, sabato 20 febbraio ore 20.45 – DAZN
  • Parma-Udinese, domenica 21 febbraio ore 12.30 – DAZN
  • Milan-Inter, domenica 21 febbraio ore 15.00 – DAZN

PORTO-JUVE 2-1: GOL E HIGHLIGHTS DEL MATCH