Calendario Serie A, il prossimo turno: giornata 24

11 febbraio 2019 - Enrico Gorgoglione

Il calendario completo della 24^ giornata di serie A, che inizierà con Juventus-Frosinone al venerdì e si concluderà con Roma-Bologna al lunedì

Il nuovo turno di serie A avrà inizio venerdì 15 febbraio. Alle ore 20.30 ci sarà il fischio d’inizio di Juventus-Frosinone, con i bianconeri di Allegri che proveranno ad allungare ulteriormente sul Napoli di Ancelotti. Azzurri impegnati al San Paolo contro il Torino dell’ex Mazzarri. I granata hanno un punto di vantaggio sulla Sampdoria e sono pronti a dire la loro nella lotta per l’Europa League, in un centro classifica particolarmente affollato. La 24^ giornata inizierà con un Milan da solo al quarto posto, inseguito a una sola lunghezza da Atalanta, Roma e Lazio, tutte a 38 punti.

Il calendario completo della 24^ giornata

Juventus-Frosinone venerdì 15, ore 20.30

Cagliari-Parma sabato 16, ore 18.00

Atalanta-Milan sabato 16, ore 20.30

Spal-Fiorentina domenica 17, ore 12.30

Udinese-Chievo domenica 17, ore 15.00

Genoa-Lazio domenica 17, ore 15.00

Empoli-Sassuolo domenica 17, ore 15.00

Inter-Sampdoria domenica 17, ore 18.00

Napoli-Torino domenica 17, ore 20.30

Roma-Bologna lunedì 18, ore 20.30

Qual è il programma delle gare?

Anticipi del venerdì: Juventus-Frosinone 20.30

Ad aprire la 24^ giornata è Juventus-Frosinone, con i bianconeri di Allegri pronti ad allungare ulteriormente sul Napoli, portandosi a 14 punti di distanza. Difficile per gli ospiti fronteggiare un avversario di tale livello ma la vittoria contro la Sampdoria ha particolarmente acceso la lotta per non retrocedere e strappare almeno un pareggio sarebbe fondamentale.

Anticipi del sabato: Cagliari-Parma 18.00 e Atalanta-Milan 20.30

Il Cagliari si ritroverà a fronteggiare un avversario particolarmente ostico come il Parma, molto vicino a una serena salvezza. I sardi devono invece guardarsi le spalle, considerando i soli tre punti di distanza dall’Empoli, che oggi sarebbe retrocesso. Il big match di giornata è di certo Atalanta-Milan, che vale un posto in Champions League. Gli uomini di Gasperini sono in splendida forma e Gattuso sembra aver trovato la quadratura del cerchio in casa rossonera. Si parlerà dello scontro tra Duvan Zapata e Piatek ma questa sfida ha molto altro da raccontare.

Anticipi della domenica: Spal-Fiorentina 12.30

La Fiorentina ha dimostrato d’essere una squadra. Contro il Napoli non sono mancate le difficoltà a livello fisico ma il gruppo di Pioli ha saputo stringere i denti, conquistando un punto importante. Sarà difficile imporsi in casa della Spal, affamata di punti per avvicinarsi al centro classifica. Vincere sarebbe però per la viola un’ottima prova di maturità.

Le partite delle ore 15.00

Le gare in programma domenica 17 alle ore 15.00 sono particolarmente dedicate alla zona retrocessione. Il Chievo si giocherà il tutto per tutto in casa dell’Udinese, per evitare di gettare la spugna definitivamente con largo anticipo. L’Empoli dovrà invece fronteggiare la qualità offensiva del Sassuolo di De Zerbi, che spera di poter ancora dire la sua in chiave Europa League. Il Genoa di Prandelli sogna una salvezza serena ma contro la Lazio sarà molto difficile far punti. A un solo punto dal quarto posto Champions League, Immobile e compagni vorranno i tre punti a ogni costo.

I posticipi della domenica: Inter-Sampdoria 18.00 e Napoli-Torino 20.30

L’Inter è riuscita a ritrovare la vittoria contro il Parma, recuperando due punti preziosi sul Napoli. Un solo match non può però decretare l’uscita dal tunnel e contro la Sampdoria si prevede una dura lotta. I blucerchiati di Giampaolo hanno subito una dolorosa sconfitta casalinga contro il Frosinone e ora vorranno ben figurare a San Siro. Lo stesso discorso vale per il Torino di Mazzarri, che tornerà da ex al San Paolo. Il Napoli dovrà riuscire a sfruttare meglio le opportunità create, esaltandosi dinanzi al proprio pubblico.

I posticipi del lunedì: Roma-Bologna 20.30

La Roma è a un passo dal quarto posto Champions. Ha ritrovato brillantezza e all’Olimpico non vorrà in alcun modo commettere passi falsi. Il Bologna si è però ridestato sotto la guida di Mihajlovic. Un match “semplice” soltanto sulla carta.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!