Calendario serie A, le partite di oggi

26 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Il calendario di serie A con le partite valide per la 38^ giornata del campionato in programma domenica 26 maggio, dalle ore 15.00 alle 20.30

La 38^ giornata di serie A si sviluppa quasi interamente domenica 26 maggio. La prima gara sarà alle ore 15.00, alla quale seguirà il match delle 18.00, per poi lasciare spazio alla sfida per la Champions League e la salvezza, tutte in contemporanea alle 20.30.

La prima parte è dedicata alle sfide tra squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato, come Sampdoria-Juventus, con il solo Quagliarella a lottare per un titolo, quello di capocannoniere della serie A.

Spazio infine alla duplice lotta, nella parte alta e bassa della classifica. Da Fiorentina-Genoa, sorprendentemente a rischio retrocessione, fino a Inter-Empoli, che potrebbe decidere in 90 minuti gli equilibri di entrambe le corse in atto in serie A in questo momento.

La gara delle 15.00: Torino-Lazio

Torino-Lazio sarebbe dovuta essere una gara cruciale per l’Europa League. I granata però hanno visto ufficialmente sfumare le possibilità di accedere alla Coppa nella prossima stagione. Porte chiuse dopo la pesante sconfitta nella 37^ giornata in casa dell’Empoli, che si è imposto per 4-1 ed è riuscito a superare il Genoa in classifica, dicendosi salvo, per ora. La Lazio invece ha già ottenuto il proprio obiettivo, battendo l’Atalanta in finale di Coppa Italia, aquisendo dunque un pass in Europa automaticamente. La sfida diventa dunque soltanto un modo per migliorare la propria classifica e salutare i tifosi, con i rispettivi tecnici che potrebbero operare dei cambi per valutare chi ha giocato meno in stagione.

I posticipi delle 18.00 e delle 20.30: in campo Fiorentina, Genoa, Inter, Milan, Atalanta e Roma

Alle ore 18.00 scendono in campo Sampdoria e Juventus. Nessun reale obiettivo per le due squadre, in un match che di certo entrambe giocheranno a cuor leggereo e con l’obiettivo di ottenere tre punti. Allegri a Barzagli diranno ufficialmente addio ai bianconeri, con Quagliarella che proverà a corroborare il proprio vantaggio nella classifica marcatori.

A partire dalle 20.30 avrà inizio la duplice sfida per la Champions League, l’Europa League e la permanenza in serie A. La gara cruciale da questo punto di vista è senza dubbio Inter-Empoli. I nerazzurri non possono permettersi passi falsi. Vincendo andrebbero in Champions League ma l’Empoli ha già dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque. Il suo gioco offensivo potrebbe mandare in crisi gli uomini di Spalletti, reduci da un poker subito al San Paolo dal Napoli. Perdere punti a San Siro vorrebbe dire offrire una chance di sorpasso particolarmente ghiotta al Milan, che andrebbe in Champions League sul filo di lana. I rossoneri giochernano in casa di una Spal che non ha ormai obiettivi, essendo salva. Lo stesso si potrebbe dire del Sassuolo, che sarà ospite dell’Atalanta, anche se De Zerbi proverà di certo a proporre la sua idea di calcio fino in fondo.

Gasperini non può però perdere punti, considerando come un pareggio o una sconfitta, con vittorie delle milanesi, spedirebbe gli orobici al quinto posto e dunque in Europa League. Più distante la Roma, che proverà a salutare De Rossi con una vittoria sul Parma. Questa varrà probabilmente la conferma dell’Europa League, già conquistata, considerando come per la Champions sarebbero necessarie le sconfitte di Milan e Inter.

Infine, in chiave salvezza, sarà guerra aperta tra Fiorentina e Genoa. La viola punta al primo successo dall’arrivo di Montella, che non sarà in panchina per squalifica. Il gruppo di Prandelli dovrà vincere e sperare in una sconfitta o un pareggio dell’Empoli. un complesso gioco d’incastri, con la Fiorentina che, perdendo, potrebbe andare in serie B in caso di tre punti di Andreazzoli a San Siro.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!