Calendario serie A, le partite di oggi

3 Marzo 2019 - Francesco Fragapane

Il calendario di serie A con le partite valide per la 26^ giornata del campionato in programma domenica 3 marzo 2019

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

La ventiseiesima giornata di Serie A è stata inaugurata venerdì sera dalla partita Cagliari-Inter, terminata 2-1 in favore dei sardi. Il turno di campionato è proseguito poi, ieri, con i tre anticipi del sabato Empoli-Parma (3-3), Milan-Sassuolo (1-0) e Lazio-Roma (3-0). Oggi, domenica 3 marzo 2019, il calendario della 26^ giornata del campionato di serie A propone altre sei partite.

Nel programma odierno spicca il confronto al vertice della classifica di Serie A tra la Juventus capolista ed il Napoli, attualmente secondo. Bianconeri e partenopei si affronteranno a partire dalle 20,30 allo stadio “San Paolo” di Napoli. La formazione allenata da Massimiliano Allegri comanda la classifica con i suoi 69 punti, distante ben 13 “lunghezze” dalla squadra di Carlo Ancelotti. Terzo e quarto posto sono “targati” Milano: il Milan è terzo a 48 punti, mentre l’Inter è una posizione più dietro con un punto in meno. Roma e Lazio, poi, occupano rispettivamente il quinto e sesto posto. In settima “piazza” troviamo poi il Torino, che inaugurerà il programma del 26° turno di campionato con il “lunch match” contro il Chievo fanalino di coda in classifica.

Il lunch match: Torino-Chievo all'”Olimpico”

Il lunch match della 26^ giornata del campionato di Serie A è Torino-Chievo. Il fischio d’inizio, allo stadio “Olimpico”, è fissato per le ore 12,30. Le due squadre sono separate in classifica da ben 28 punti. La partita d’andata, disputata lo scorso 30 settembre al “Bentegodi” di Verona, è terminata 0-1, con rete nel finale (al minuto 88) di Simone Zaza.

Il programma delle ore 15: in campo la Sampdoria

Sono tre le partite della 26^ giornata di Serie A in programma oggi, domenica 3 marzo 2019, alle ore 15: si tratta di Genoa-Frosinone, Spal-Sampdoria e Udinese-Bologna. Dal risultato di queste partite si avranno indicazioni importanti in ottica corsa salvezza, ma la formazione blucerchiata allenata da Marco Giampaolo insegue i 3 punti per tentare di riavvicinarsi alla zona Europa.

Le gare d’andata disputate in autunno, cioè Frosinone-Genoa, Sampdoria-Spal e Bologna-Udinese, terminarono rispettivamente 1-2 (doppietta di Piatek e gol di Ciano), 2-1 (reti di Linetty, Defrel e Paloschi) e 2-1 (a segno Santander, Orsolini e Pussetto).

I posticipi della 26^ giornata: il big match è Napoli-Juventus

Alle 18 di oggi, domenica 3 marzo 2019, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini affronterà allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo la Fiorentina di Stefano Pioli. Si tratta del replay, ma a campo invertito, della partita di Coppa Italia andata in scena al “Franchi” di Firenze mercoledì scorso e terminata con un 3-3 ricco di emozioni. A settembre, nella gara d’andata di campionato, si imposero i viola per due reti a zero, segnate da Veretout e Biraghi.

Tutti i riflettori, però, sono puntati sul posticipo della 26^ giornata di Serie A, Napoli-Juventus. Cristiano Ronaldo, alle prese con un problema alla caviglia sinistra in settimana, stringerà i denti per scendere in campo allo stadio “San Paolo” e lasciare il suo segno sul big match. Carlo Ancelotti, in attacco, ritroverà Lorenzo Insigne, reduce da un turno di stop per squalifica nell’ultimo turno di campionato disputato lo scorso weekend. Il fischio d’inizio dell’arbitro Rocchi, che sarà assistito da Tonolini e Tegoni (al Var ci sarà Irrati) è fissato per le ore 20,30.