Calendario Serie A, le partite della 33^ giornata

20 Aprile 2019 - Enrico Gorgoglione

Il calendario della 33^ giornata di serie A, dal lunch match Parma-Milan al Monday Night Napoli-Atalanta

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La 33^ giornata di Serie A anticipa, in gran parte, al sabato per lasciar spazio alla festività di Pasqua. Il programma del prossimo turno di campionato sarà inaugurato alle 12,30 di oggi, 20 aprile 2019, dal “lunch match” Parma-Milan. Sono ben sei le partite previste alle ore 15: su tutte spicca Lazio-Chievo, con i biancocelesti impegnati nella volata Champions League.

Alle ore 18 tornerà in campo la Juventus di Massimiliano Allegri, reduce dall’eliminazione europea per mano dell’Ajax. I bianconeri affronteranno la Fiorentina di Vincenzo Montella. In serata, allo stadio “Meazza” di Milano, è invece in programma il big match Inter-Roma. La partita che chiuderà la trentatreesima giornata di Serie A sarà Napoli-Atalanta: il fischio d’inizio al “San Paolo” scatterà alle ore 19 di lunedì 22 aprile 2019.

Serie A, il calendario della 33^ giornata

  • Parma-Milan (sabato 20 aprile, ore 12,30)
  • Bologna-Sampdoria (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Cagliari-Frosinone (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Empoli-Spal (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Genoa-Torino (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Lazio-Chievo (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Udinese-Sassuolo (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Juventus-Fiorentina (sabato 20 aprile, ore 18)
  • Inter-Roma (sabato 20 aprile, ore 20,30)
  • Napoli-Atalanta (lunedì 22 aprile, ore 19)

Serie A, il programma delle gare

Anticipo di sabato: Parma-Milan alle 12,30

La prima partita in programma oggi, sabato 20 aprile 2019, si terrà allo stadio “Tardini” di Parma. La squadra gialloblu allenata da Roberto D’Aversa ospiterà il Milan di Gennaro Gattuso, a caccia di punti per raggiungere l’obiettivo qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Nell’attuale classifica di Serie A, Milan e Parma sono separati da 20 punti: il club meneghino è quarto a quota 55 punti, mentre i “ducali” sono quattordicesimi a 35. La partita d’andata, disputata allo stadio “Meazza” di Milano il 2 dicembre, è terminata 2-1, con reti di Inglese, Cutrone e Kessié.

Le partite delle ore 15

  • Bologna-Sampdoria (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Cagliari-Frosinone (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Empoli-Spal (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Genoa-Torino (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Lazio-Chievo (sabato 20 aprile, ore 15)
  • Udinese-Sassuolo (sabato 20 aprile, ore 15)

I posticipi di sabato: Juventus-Fiorentina alle 18 e Inter-Roma alle 20,30

Alle ore 18 di oggi è in programma all'”Allianz Stadium” di Torino la sfida tra la Juventus di Massimiliano Allegri e la Fiorentina di Vincenzo Montella. Per i bianconeri, la partita odierna rappresenta l’occasione per mettersi alle spalle l’eliminazione in Champions League e festeggiare matematicamente l’ottavo Scudetto consecutivo.

Alle ore 20,30, invece, a Milano si disputerà l’attesa partita tra l’Inter di Luciano Spalletti e la Roma di Claudio Ranieri: i 3 punti in palio sono di fondamentale importanza per le speranze di qualificazione alla prossima edizione della Champions di nerazzurri e giallorossi. Attualmente, l’Inter si trova in terza posizione a 60 punti, mentre i capitolini sono quinti a quota 54.

Il posticipo di lunedì: Napoli-Atalanta alle 19

Nel giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile 2019, il Napoli di Carlo Ancelotti scenderà in campo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. I partenopei, reduci dall’eliminazione in Europa League per mano dell’Arsenal, potrebbero scendere in campo con la certezza di non poter più raggiungere aritmeticamente la Juventus prima in classifica. Tutto dipenderà dal risultato della sfida tra i bianconeri e la Fiorentina nel pomeriggio odierno. Attualmente, la Juve capolista è distante 17 punti dal Napoli, a sei giornate dal termine del campionato di Serie A (18 i punti in palio in totale).