Calendario Serie A, gli anticipi e posticipi della 4^ giornata

15 Settembre 2021 - Francesco Fragapane

La Serie A scende in campo per la quarta giornata di campionato: il calendario degli anticipi e i posticipi di questo fine settimana.

Gioca a Superscudetto

La Serie A scende in campo per la quarta giornata di campionato. Ci saranno già due novità in panchina, con gli esoneri dopo appena tre giornate di Di Francesco al Verona e di Semplici al Cagliari. Milan, Napoli e Roma vogliono difendere il loro primato, la Juve va a caccia della prima vittoria in campionato. Vediamo gli anticipi e i posticipi di questa quarta giornata.

HELLAS VERONA, DI FRANCESCO ESONERATO: CHI SARÀ IL PROSSIMO ALLENATORE?

Serie A, gli anticipi e i posticipi della 4^ giornata

Si inizia venerdì sera, col Sassuolo che, reduce dalla beffarda sconfitta di Roma, ospita il Torino che con la Salernitana ha finalmente trovato la sua prima vittoria in campionato. Si prosegue con ben tre anticipi di sabato: Genoa-Fiorentina apre la giornata alle 15, poi l’Inter vuole archiviare il passo falso di domenica contro la Sampdoria ospitando un Bologna ancora imbattuto in campionato. Infine l’Atalanta cerca riscatto sul campo della Salernitana dopo la sconfitta interna con la Fiorentina.

MILAN LAZIO 2-0: GOL E HIGHLIGHTS 

Domenica sera va in scena il big match tra Juventus e Milan: un impegno già decisivo per i bianconeri, che non possono permettersi di perdere altro terreno. I rossoneri cercano invece un altro successo di prestigio dopo quello con la Lazio. Chiude il turno il Monday Night tra Udinese e Napoli, due squadre ancora imbattute in questo inizio di campionato.

Gli anticipi e i posticipi della 4^ giornata

  • Venerdì 17 settembre, ore 20.45: Sassuolo-Torino
  • Sabato 18 settembre, ore 15: Genoa-Fiorentina
  • Sabato 18 settembre, ore 18: Inter-Bologna
  • Sabato 18 settembre, ore 20.45: Salernitana-Atalanta
  • Domenica 19 settembre, ore 20.45: Juventus-Milan
  • Lunedì 20 settembre, ore 20.45: Udinese-Napoli

LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS MILAN