Calendario Serie A, gli anticipi e posticipi della 24^ giornata

24 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Ecco, nel dettaglio, gli anticipi e i posticipi della 24esima giornata di campionato

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Tutto pronto per un nuovo turno di campionato con l’Inter chiamato a difendere il primato e le rivali, Milan e Juve su tutte, pronte ad approfittare di eventuali passi falsi dei nerazzurri. Si comincia il 24esimo turno con la partita di venerdì sera tra Torino e Sassuolo – a rischio per i casi Covid nella formazione granata – e si finisce domenica alle ore 20.45 col posticipo tra Roma e Milan. Nel mezzo, tante gare molto interessanti.

LAZIO BAYERN, GOL E HIGHLIGHTS

Gli anticipi della 24esima giornata

Il primo anticipo, come detto, è quello tra Torino e Sassuolo. Sabato, alle ore 15, si affronteranno, invece, Spezia e Parma al Manuzzi di Cesena. Alle ore 18 la Lazio, reduce dalle fatiche europee, dovrà affrontare il Bologna, mentre la Juve, impegnata la prossima settimana col Porto, farà visita al Verona.

Domenica alle 12.30 in campo Sampdoria e Atalanta, poi tre gare alle quindici: Crotone-Cagliari, Inter-Genoa e Udinese-Fiorentina. Partite importanti tra squadre in lotta per la salvezza o, come nel caso dell’Inter, per lo scudetto. I nerazzurri sono galvanizzati dopo il recente successo per tre a zero nel derby contro il Milan.

INFORTUNIO OSIMHEN, LE NEWS DAL NAPOLI SULLE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE

  • Torino-Sassuolo venerdì 26 febbraio ore 20.45
  • Spezia-Parma sabato 27 febbraio ore 15
  • Bologna-Lazio sabato 27 febbraio ore 18
  • Verona-Juventus sabato 27 febbraio ore 20.45

I posticipi della 24esima giornata

Chiude il prossimo turno di campionato il doppio match Napoli-Benevento, alle ore 18 al Maradona, e, appunto, Roma-Milan, big match delle 20.45 in programma allo stadio Olimpico. Due gare di cartello per due squadre in lotta per la Champions League (il Milan anche per lo scudetto).

  • Napoli-Benevento domenica 28 febbraio ore 18
  • Roma-Milan domenica 28 febbraio ore 20.45