Calendario Serie A, dove vedere il sorteggio in tv e streaming

1 Settembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Inizia una nuova stagione e non può mancare la cerimonia del sorteggio per conoscere il calendario di serie A. Ecco dove vederlo in tv e streaming

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

A quasi un mese dalla fine del campionato, sta per partire una nuova stagione di serie A. Ufficialmente il via sarà dato il 20 settembre (con possibile anticipo il 19 settembre). Il 2 settembre si potrà conoscere il calendario del campionato 2020/2021 con tutte le 38 giornate in programma. La Juventus del nuovo allenatore Andrea Pirlo punta al decimo scudetto consecutivo ma dovrà fare i conti con l’agguerrita Inter di Antonio Conte, l’Atalanta di Gasperini, la Lazio di Inzaghi, la Roma di Fonseca, il Milan di Pioli e il Napoli di Gattuso.

SKY SPORT: LA DIRETTA DEL CALENDARIO DI SERIE A

CALENDARIO SERIE A: LA DIRETTA SU SUPERSCUDETTO

SERIE A, QUANDO INIZIA IL CAMPIONATO?

Tanta curiosità anche per conoscere il percorso delle tre neopromosse a cominciare dal Benevento di Filippo Inzaghi. Esordio in serie A a girone unico per lo Spezia guidato da Vincenzo Italiano, mentre il Crotone di Stroppa vuole sorprendere e stupire.

Dove vedere il sorteggio del calendario di serie A

Come ogni anno sarà possibile assistere al sorteggio del calendario su Sky. Mercoledì 2 settembre nascerà la nuova serie A con i commenti alle 38 giornate in programma. Il calendario della stagione 2020/2021 sarà svelato su Sky Sport 24 e Sky Sport Serie A a partire dalle 12. Lo show del calendario sarà visibile anche in live streaming su skysport.it. Lo studio sarà condotto da Leo Di Bello, con lui ci saranno Matteo Marani e Paolo Condò da Milano, Luca Marchegiani da Roma e Giorgia Cenni dalla redazione.

Da sottolineare che Atalanta e Inter non debutteranno alla prima giornata, grazie ad una deroga concessa dalla Lega. Le due squadre, impegnate fino ad agosto inoltrato nelle coppe europee, hanno ottenuto il rinvio della prima gara. L’Inter ha concluso la stagione il 21 agosto con la finale di Europa League persa contro il Siviglia, mentre l’Atalanta è scesa in campo il 12 agosto contro il Paris Saint Germain per i quarti di Champions League.

SERIE A, LA REGOLA DEGLI EXTRACOMUNITARI