Da Perisic a Bale, tutti gli scaricati del mercato: le ultimissime

22 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

L'Inter scarica tre colonne della rosa: Icardi, Nainggolan e Perisic. Da Bale a Khedira: ecco tutti i calciatori messi alla porta nel mercato

Il calciomercato estivo, che anticipa la stagione 2019-20, sta regalando molte sorprese. In Italia e non solo ci si sta rendendo conto di come alcuni club siano oggi pronti a liberarsi con gran facilità di calciatori un tempo centrali nel progetto. In alcuni casi si tratta di colpi messi a segno appena un anno fa. A cambiare le carte in tavola sono soprattutto i nuovi allenatori, che necessitano di calciatori adatti alla propria idea di gioco. Basti pensare a Maurizio Sarri, che rivoluzionerà il centrocampo di Massimiliano Allegri.

Guardando al di fuori della serie A, per la precisione in Liga, lasciano stupiti le parole di Zinedine Zidane, che di fatto ha messo fuori squadra Gareth Bale. Il tecnico francese ha spiegato come il calciatore sia sul mercato, e che di fatto sarebbe meglio per tutti se andasse via dal Real in pochi giorni. L’esterno ha 30 anni e può ancora dare molto. Non è da escludere però un suo futuro in Cina, considerando le ricche offerte messe sul piatto. Si parla del Beijing Guoan, disposto a offrire 35 milioni l’anno, stando a quanto riportato dal Sun.

SERIE A: LE DATE DELLA STAGIONE 2019-20

Gli indesiderati della serie A

Vento di cambiamento in casa Inter, con Antonio Conte e Marotta che hanno apertamente parlato di tre elementi della rosa che, con ogni probabilità, non saranno in nerazzurro nella prossima stagione. Mauro Icardi è ormai da tempo alla ricerca di una nuova squadra. Per lui si parla della Juventus, che però sembra intenzionata ad attendere. Secondo alcuni Paratici vorrebbe ottenere il miglior prezzo possibile. Per altri invece i bianconeri vorrebbero complicare la vita dell’Inter, attirando l’argentino per poi virare su Lukaku. In questo modo l’ex Conte si ritroverebbe con una gatta da pelare, a pochi passi dalla fine del mercato. Sulle tracce di Icardi c’è però anche il Napoli. Ancelotti vorrebbe James Rodriguez ma De Laurentiis sogna un doppio colpo di spessore, a patto però che avvenga alle sue condizioni economiche.

Alle porte anche Nainggolan, colpo dell’anno appena un anno fa. Grandi aspettative e presentazione in grande stile, per poi decidere di cederlo dopo alcuni atteggiamenti che, secondo Conte, potrebbero minare la serenità dello spogliatoio. Il ninja sarebbe tentato dalla pista cinese, ma si tratterebbe di uno spostamento eccessivo per lui, che intende restare il più possibile al fianco della moglie malata.

Infine occhi puntati su Perisic, restando in casa Inter. Conte sembrava pronto ad affidargli le chiavi della fascia, ma così non sarà. Il tecnico ha parlato senza peli sulla lingua, proponendo un chiaro quadro della situazione. Perisic non può garantire al tecnico ciò che questi chiede da lui. Andrà così via un’altra (ex) colonna del club.

In casa Juventus intanto si prevedono grandi modifiche alla mediana. Dopo le voci di mercato, è giunta ormai da tempo la conferma per Pjanic, regista inamovibile per Sarri. L’ex Roma sarà presente in ogni modulo dell’allenatore toscano. Pronti all’addio però Matuidi e Khedira, che rischiano di accomodarsi in panchina per un’intera stagione, restando nell’ombra di Rabiot e Ramsey.

CHAMPIONS LEAGUE: LE DATE DELLA STAGIONE 2019-20

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!