Milan news, è derby di calciomercato: Keita Balde è il nome nuovo

26 luglio 2019 - Francesco Fragapane

Dopo aver sferrato l'attacco per Angel Correa, il Milan valuta anche Keita Baldé. L'ex Lazio e Inter sarebbe il piano B in caso di problemi con l'Atletico Madrid

Mentre la squadra è impegnata nell’International Champions Cup, la dirigenza del Milan continua a lavorare sul fronte mercato e in particolare nel reparto d’attacco. Negli ultimi giorni sono stati tanti i movimenti che hanno coinvolto i rossoneri con il mancato trasferimento di André Silva al Monaco e la trattativa per l’argentino Angel Correa. La società era riuscita ad incastrare i due affari. La cessione del portoghese avrebbe portato nuova linfa alle casse per mettere le mani sull’argentino dell’Atletico Madrid.

MILAN: DATA, SEDE DEL RITIRO E AMICHEVOLI

Milan, Keita Balde è il piano B

Con lo stop alla trattativa per André Silva, saltata perché non ha superato le visite mediche, il Milan non ha intenzione di abbandonare Angel Correa. Dopo il blitz di Boban in Spagna, ora si tratta con il club proprietario del cartellino per chiudere in tempi stretti. Si tratta di un’affare di circa 40 milioni di euro più bonus, ma non sarà l’unico per il reparto offensivo. Nelle ultime ore la società rossonera ha sondato anche la pista che porta a Keita Baldé, un piano B nel caso in cui la trattativa per Correa non dovesse andare a buon fine. L’ex di Inter e Lazio è tornato al Monaco dopo l’esperienza con i nerazzurri. Un’annata particolare la sua tra alti e bassi con 30 partite disputate e 5 gol realizzati, l’ultimo proprio nella sfida decisiva di campionato per raggiungere un posto in Champions League.

MILAN, TUTTI I MODULI DI MARCO GIAMPAOLO

L’esperienza all’Inter e la volontà di andare via a titolo definitivo

L’attaccante senegalese non ha però dimostrato la giusta continuità e non ha convinto l’Inter. L’arrivo di Antonio Conte ha rivoluzionato tutto e l’apertura di un nuovo ciclo ha messo da parte l’idea di riscattarlo. Così Keita Baldé è tornato al Monaco e ora attende di conoscere il suo futuro. La società monegasca lo valuta circa 25 milioni di euro. Il Milan non ha ancora impostato una trattativa ma ha chiesto informazioni sul calciatore, un’idea interessante che potrebbe portarlo a vestire la maglia dell’altra squadra di Milano. Dai nerazzurri ai rossoneri con in mezzo l’esperienza in Coppa d’Africa conclusa qualche giorno fa. Keita ha anche realizzato un gol nella fase a gironi della competizione ma non è riuscito a lasciare il segno con la sua Nazionale.

Ora si attende un’offerta da parte del Milan con il calciatore che però non vuole lasciare Monaco in prestito, ma solo a titolo definitivo. Serve quindi un investimento importante per il suo cartellino, una condizione che sembra obbligata vista l’esperienza negativa avuta nell’ultima stagione con la maglia dell’Inter. Keita può giocare come ala sinistra, ala destra e seconda punta. Proprio quest’ultimo ruolo farebbe al caso del 4-3-1-2 di Marco Giampaolo. Il senegalese sarebbe il partner d’attacco di Piatek.

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!