Calciomercato Juventus, le ultime news sulle trattative: Sarri sempre più vicino

30 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Calciomercato Juventus, tutte le ultime news di oggi, giovedì 30 maggio 2019, sulle trattative di mercato dei bianconeri in entrata e in uscita

Il primo grande appuntamento europeo si è concluso, l’Europa League, che ha visto il Chelsea di Maurizio Sarri trionfare contro l’Arsenal per 4-1. Il primo trofeo importante nella carriera del tecnico toscano, che sembra sempre più vicino alla panchina della Juventus. Al suo primo anno in Premier League ha ottenuto la qualificazione in Champions League e un trofeo internazionale. Ha soprattutto dimostrato che il proprio gioco può essere adattato alle grandi squadre.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, LA STRATEGIA PER SARRI

Mercato Juve, Agnelli vuole Sarri

Al di là delle foto scattate a Baku, con Andrea Agnelli nello stesso albergo del Chelsea ma per motivi che nulla hanno a che fare col calciomercato, la Juventus è sempre più convinta che Maurizio Sarri sia la scelta giusta per la panchina bianconera. Addio al tatticismo di Allegri e benvenuto al gioco offensivo dell’ex Napoli. Una fitta rete di passaggi e, sotto porta, la qualità della rosa juventina, guidata da Cristiano Ronaldo. Così come Guardiola, Sarri avrebbe dunque una squadra di campioni, in grado di concretizzare perfettamente la sua idea di calcio, senza compromessi. Una tentazione forte, evidenziata dalle parole dell’allenatore nel post partita di Chelsea-Arsenal. Ha infatti dedicato la vittoria ai tifosi del Napoli, spiegando come il calcio a volte porti a operare delle scelte. Nulla però cambierà il suo rapporto con la piazza azzurra. Sarri si sente dunque corteggiato e potrebbe davvero tornare in Italia. Alla finestra anche Milan e Roma, alla ricerca di un nuovo allenatore, mentre l’Inter ha esonerato Spalletti ed è pronta a ripartire con Conte.

Calciomercato Juve, le news su acquisti e trattative

Luciano Spalletti è stato esonerato dall’Inter, che è pronta a ripartire con una nuova guida tecnica, quella di Antonio Conte. L’ex Juventus torna in Italia, puntando chiaramente a dare del filo da torcere ai bianconeri, riducendo la distanza in classifica evidenziata in questi anni. L’ex ct dell’Italia ha le idee chiare e vorrebbe arrivare al ritiro dell’8 luglio con la squadra al completo. Veder arrivare nuovi calciatori a pochi passi dall’inizio della stagione gli impedirebbe di costruire un rapporto con tutti, valutarli e inserirli al meglio nei propri schemi.

La vera notizia però è l’addio di Mauro Icardi. Nessun comunicato o dichiarazione ufficiale, bensì la voglia di Antonio Conte d’avere attorno a sé un ambiente sereno. Icardi è un ottimo attaccante ma il suo rapporto con la tifoseria, e parte della squadra, è ormai compromesso.

Una chance importante per la Juventus, che potrebbe lasciar partire Mandzukic, tentato dal ritorno in Germania. Cristiano Ronaldo riesce a dare il meglio quando affiancato da una prima punta di peso e Icardi farebbe al caso di Sarri, che lo avrebbe voluto anche a Napoli. Una congiuntura particolarmente favorevole per i bianconeri, che potrebbero sferrare un assalto all’argentino in tempi bervi. La clausola da 110 milioni di euro sarà valida nei primi giorni di luglio, quando Conte vorrà già una squadra al completo. Ciò vuol dire che Suning potrebbe abbassare le pretese, accontentandosi di 70-80 milioni di euro. Resta percorribile anche la pista Atletico Madrid, dopo l’addio di Griezmann, ma soprattutto resterebbe da capire se Dybala sia disposto a fare da terza scelta.

Mercato Juve, il punto sulle cessioni: addio a Cancelo

Al di là di quale sarà il nuovo allenatore della Juventus, la cessione importante di questo mercato sembra poter essere quella di Joao Cancelo. Un solo anno in bianconero, al costo di 40 milioni di euro. C’è però l’interesse del Manchester City per lui, che si è dimostrato forse fin troppo sregolato e offensivo per gli schemi bianconeri. Il club guidato da Guardiola mette sul piatto 60 milioni di euro, da sfruttare per inserire nuove pedine chiave nella formazione che, con ogni probabilità, sarà guidata da Maurizio Sarri nella stagione 2019-20, con l’obiettivo di conquistare la Champions League dopo l’Europa League.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!