Calciomercato Verona, le ultime news sulle trattative

12 giugno 2019 - Luca Guerra

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Verona, in entrata e in uscita, di oggi mercoledì 12 giugno 2019

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Il Verona si prepara ad affrontare il ritorno in Serie A con un nuovo allenatore: la scelta della società gialloblu è ricaduta su Ivan Juric e, nelle prossime ore, arriverà l’ufficialità.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CALCIOMERCATO VERONA

Nei giorni scorsi, a Milano, sono andati in scena alcuni incontri decisivi che hanno visto coinvolti tutti i protagonisti. Alla luce di ciò, il presidente Maurizio Setti e il direttore sportivo Tony D’Amico hanno sciolto ogni dubbio, privilegiando la pista Juric rispetto alle ipotesi alternative di una conferma in panchina di Alfredo Aglietti (l’allenatore della promozione) o dell’arrivo di Beppe Iachini. La trattativa Juric-Verona è chiusa: l’allenatore croato, che tornerà in panchina dopo l’ultima esperienza al Genoa terminata lo scorso 6 dicembre, firmerà un contratto annuale.

Intanto, nei giorni scorsi, il presidente del Verona Maurizio Setti ha commentato le ipotesi di cessione del club, dichiarando che, nell’ultimo periodo, non c’è stato alcun reale interessamento di soggetti terzi all’ingresso in società. Il numero uno del club gialloblu ha anche fissato il prezzo per l’eventuale cessione: Setti, infatti, ha fatto sapere che 60 milioni di euro sono pochi per l’acquisto del Verona.

Calciomercato Verona, il punto su acquisti e trattative

L’incertezza delle scorse settimane attorno alla futura guida tecnica del club ha messo in standby il mercato in entrata del Verona. Ora, però, che la decisione è ricaduta in maniera definitiva su Ivan Juric, la situazione può sbloccarsi.

Uno degli obiettivi più “caldi” in casa gialloblu è Cristian Dell’Orco. Il 25enne terzino sinistro è al rientro al Sassuolo dopo l’esperienza in prestito all’Empoli, ma il club neroverde non sembra intenzionato a trattenerlo.

In attacco, invece, nel mirino del club veneto c’è sempre Mattia Sprocati, già cercato a gennaio e di ritorno alla Lazio dal prestito al Parma. La società gialloblu lo segue con insistenza e l’estate 2019 potrebbe essere l’occasione giusta per il suo trasferimento in Veneto.

Riflettori puntati, poi, sulle conferme in rosa: Davide Faraoni, in prestito dal Crotone, potrebbe rimanere a Verona. Allo stesso modo, si tratta col Torino per tenere il centrocampista svedese classe 1995 Samuel Gustafson.

Hellas Verona, le ultime news sulle cessioni

Dalle conferme alle rinunce: Ryder Matos non sarà riscattato dal Verona e, pertanto, l’attaccante classe 1993 farà ritorno all’Udinese.

Attenzione alla situazione di Daniel Bessa: il Genoa non è intenzionato a riscattare il centrocampista italo-brasiliano, che, quindi, farà ritorno a Verona. Da lì, però, è destinato a ripartire subito: sulle tracce del calciatore scuola Inter ci sono Bologna e Torino, che hanno già effettuato dei sondaggi in vista del suo possibile acquisto.

Tra i possibili partenti non figura, al momento, Giampaolo Pazzini: il direttore sportivo Tony D’Amico, nei giorni scorsi, ha annunciato la permanenza dell’attaccante.

  • Acquisti: nessuno.
  • Cessioni: nessuna.
  • Trattative: Cristian Dell’Orco (d, Sassuolo), Mattia Sprocati (a, Parma).

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG: