Calciomercato Parma, le ultime news: si lavora per Lukic e Stepinski

5 giugno 2019 - Enrico Gorgoglione

Calciomercato Parma, tutte le ultime news sulle trattative di mercato dei ducali in entrata e in uscita. Obiettivi Sala, Lukic e Stepinski

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Nonostante un’aritmetica salvezza arrivata con un po’ di ritardo rispetto al previsto, il Parma può programmare con serenità il futuro. L’allenatore dei ducali resta Roberto D’Aversa, confermato dopo la promozione e l’ottimo campionato in serie A. Conferma anche per il direttore sportivo Daniele Faggiano che ha da poco firmato il prolungamento di contratto fino al 2022.

Si riparte quindi dalla coppia che tanto bene ha fatto negli ultimi due anni. Per la stagione 2019/2020 il Parma non vuole farsi trovare impreparato e sta già programmando le mosse di calciomercato in vista dell’apertura della sessione estiva. Tanti i nodi da risolvere, i calciatori in prestito e le trattative già  impostate per dare a D’Aversa una rosa in grado di garantire una posizione di metà classifica.

Calciomercato Parma, un rinforzo per reparto: Sala, Stepinski e Lukic

Il progetto del Parma è quello dare a D’Aversa almeno un rinforzo per reparto in questa prima fase di calciomercato. Per la difesa i ducali sono interessati al terzino Jacopo Sala, in uscita dalla Sampdoria. Già a gennaio la società aveva mostrato interesse per il calciatore e ora punta finalmente a proporre l’offerta giusta per convincere i doriani. Per il centrocampo invece il profilo ideale è quello che porta a Saša Lukic del Torino, classe 1996. Il calciatore granata è entrato stabilmente tra i titolari di Walter Mazzari e ora potrebbe cambiare maglia per trovare nuovi stimoli. Nello stesso settore però il Parma valuta anche Luca Cigarini, già tra i ducali dal 2005 al 2008. Il centrocampista del Cagliari è in ballo tra il rinnovo con i sardi e la possibilità di trasferirsi per una nuova esperienza alla soglia dei 33 anni.

Il direttore sportivo Faggiano ha inoltre anche un asso nella manica che potrebbe arrivare a parametro zero. Dopo Bruno Alves, il Parma potrebbe mettere sotto contratto Manuel Fernandes che si svincolerà dalla Lokomotiv Mosca. Il 33 enne è amico del difensore arrivato la scorsa stagione e potrebbe essere un tassello di esperienza utile per la prossima stagione. Ex nazionale portoghese, ha vestito in carriera le maglie di Besiktas, Valencia, Everton e Benfica.

L’obiettivo per l’attacco del Parma è invece Mariiusz Stepinski, in uscita dal Chievo Verona. Per il calciatore l’interesse è alto e sono stati fatti sondaggi anche dal Brescia e dall’Udinese. La società proprietaria del cartellino punta a recuperare l’investimento fatto di 2.5 milioni di euro. Si allontana invece Simone Verdi del Napoli. L’esterno d’attacco era tra i papabili calciatori in grado di alzare il tasso tecnico del reparto offensivo, ma sull’ex Bologna si è fiondato anche il Torino.  Il prezzo di Verdi è 18/20 milioni, ma il Napoli potrebbe prevedere anche la formula del prestito con diritto di riscatto.

Parma, sempre più lontani Bastoni e Inglese

In uscita il Parma deve fare i conti con il possibile addio di Alessandro Bastoni. Il difensore sembra ormai lontano dalla conferma, nonostante la volontà della società ducale di puntare ancora su di lui. L’Inter, proprietaria del cartellino, ha altri piani per il suo calciatore e vorrebbe inserirlo nella trattativa che porterà Barella in nerazzurro. Anche Roberto Inglese non verrà riscattato dal Parma. La richiesta del Napoli è fuori dal budget previsto dai ducali, su di lui ora c’è l’Atalanta in pressing.

  • Acquisti:
  • Cessioni:
  • Trattative: Stepinski (a) Chievo Verona, Sala (d) Sampdoria, Lukic (c) Torino, Verdi (a) Napoli, Paganini (d) Frosinone, Fernandes (c)

RICEVI SU WHATSAPP LE ULTIME NEWS DI SKY SPORT GRATIS

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!