Calciomercato, il Napoli smentisce trattativa per Rog e dichiarazioni di Giuntoli

15 gennaio 2019 - Francesco Fragapane

Marko Rog verso l'addio al Napoli. La società è in trattativa con il Siviglia per la cessione in prestito del centrocampista croato. Il Ds Giuntoli conferma

Giallo sul possibile trasferimento di Marko Rog al Siviglia.  Durante le ultime ore sono circolate dalla Spagna indiscrezioni relative ad un’accelerazione della trattativa tra il Napoli e la società andalusa per la cessione in prestito del centrocampista croato.  A confermare l’operazione, le dichiarazioni del direttore sportivo degli azzurri Cristiano Giuntoli riportate da Abc Sevilla, attraverso le quali il dirigente ammetteva i contatti con il club andaluso. Parole che il Napoli ha smentito categoricamente tramite un comunicato ufficiale, definendole “prive di ogni fondamento”.

Rog al Siviglia: le parole di Giuntoli smentite dal Napoli

“Rog al Siviglia? Stiamo parlando con loro, è vero. Abbiamo dato il nostro ok. Noi siamo consapevoli che questa sarà la soluzione migliore per Rog. Il giocatore ha detto che vuole giocare con la squadra andalusa ma non vogliamo darlo in prestito con qualche opzione. Rog deve giocare in questi sei mesi al Siviglia per poi tornare. Lo abbiamo spiegato sia al ragazzo che alla società. Noi siamo convinti del suo valore e non vogliamo privarci di lui così facilmente. Se il Siviglia vorrà un’opzione di acquisto al termine del prestito, allora la fisseremo ma sarà ad una cifra molto alta” sono queste le presunte dichiarazioni di Cristiano Giuntoli pubblicate dal portale spagnolo.

Un vero e proprio annuncio di mercato che la società azzurra ha smentito attraverso il seguente comunicato ufficiale: “Il Direttore Sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, non ha rilasciato alcuna intervista ad ABC. Le dichiarazioni a lui attribuite dal media spagnolo sono false e prive di ogni fondamento”

Calciomercato Napoli, il futuro di Rog tra Italia ed estero

Nel girone d’andata del campionato di Serie A, Marko Rog ha collezionato appena nove presenze, condite da un gol in casa dell’Udinese. Troppo poco per un calciatore giovane che necessità di giocare con continuità per completare il proprio processo di crescita. Il Napoli sta valutando l’ipotesi di privarsi di lui durante il calciomercato invernale 2019, dandogli la possibilità di andare a maturare lontano da Napoli. Il giocatore era finito nel mirino di diversi club in tutta Europa, sia in Italia che all’estero. A confermarlo era stato lo stesso presidente Aurelio De Laurentiis che aveva dichiarato nei giorni scorsi: “Ci sono tante squadre interessate a Rog, non solo il Siviglia”.

In Serie A sono state Parma e Cagliari a chiedere informazioni su di lui, mentre all’estero è stato accostato a quelli di Fenerbahce, Borussia Dortmund e appunto Siviglia. Nonostante la smentita della società sulle parole di Giuntoli, il Siviglia resta sempre vigile sul giocatore. La trattativa va avanti da tempo e  i due club hanno anche parlato della modalità di trasferimento. Il Napoli punta tanto sul centrocampista croato e vuole valorizzarlo in vista della prossima stagione. In caso di addio, Rog lascerà la formazione allenata da Carlo Ancelotti esclusivamente con la formula del prestito. Il Siviglia vorrebbe inserire nel contratto anche il diritto di riscatto, soluzione poco gradita dai dirigenti partenopei. Qualora non dovesse andare in porto il suo approdo nella Liga spagnola, Rog potrebbe anche essere utilizzato dal Napoli come contropartita tecnica per arrivare a Barella del Cagliari.