Calciomercato Milan, le ultime news sulle trattative

14 maggio 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Milan, in entrata e in uscita, di oggi martedì 14 maggio 2019

Ora che il “Monday Night” Inter-Chievo ha concluso il trentaseiesimo turno di campionato, mancano ufficialmente solo due giornate alla fine della Serie A 2018/2019. Per le squadre di vertice, dalla Juventus alla stessa Inter, è già arrivato il momento di programmare il calciomercato in vista della prossima stagione.

In casa Milan, l’argomento caldo resta il futuro di Gennaro Gattuso, che ha riacquistato consensi negli ultimi giorni. La vittoria contro la Fiorentina ha ridato entusiasmo all’ambiente rossonero. La volata Champions, però, è più agguerrita che mai e la qualificazione per il club meneghino non è affatto scontata.

Dal piazzamento in classifica del Milan al termine della stagione dipenderà il futuro di Gattuso come allenatore rossonero. Le alternative non mancano: nelle ultime settimane si sono rincorse le ipotesi per la panchina milanista, da Conte (sempre più vicino all’Inter) a Sarri (che ha ribadito più volte di voler rimanere al Chelsea), passando per Di Francesco (Leonardo ha smentito contatti), Gasperini (“blindato” dal presidente dell’Atalanta Percassi), GarciaGiampaoloSimone InzaghiVieiravan Bommel e Andrij Shevchenko (che si è autocandidato nei giorni scorsi).

Intanto, è ufficiale il divorzio tra il Milan e un altro allenatore, cioè quello della squadra femminile. La società rossonera ha comunicato ufficialmente l’interruzione del rapporto professionale con Carolina Morace.

Calciomercato Milan, le news su acquisti e trattative

Il calciomercato del Milan in entrata in vista della stagione 2019/2020 attende gli sviluppi sulla guida tecnica del club rossonero per entrare nel vivo. Diversi calciatori, però, sono già stati accostati alla squadra meneghina. Per l’attacco spiccano i nomi di Allan Saint-Maximin del Nizza, Everton del Gremio, Riccardo Orsolini del Bologna e Domenico Berardi del Sassuolo. A centrocampo il nome più “caldo” in orbita Milan resta quello di Stefano Sensi (sempre del club neroverde), mentre per la fascia è spuntata nelle ultime ore l’ipotesi Timothy Castagne dell’Atalanta.

Milan, il punto sulle cessioni

Gennaro Gattuso ha speso parole al miele per Tiemoué Bakayoko al termine della partita contro la Fiorentina, dopo la discussione tra i due di settimana scorsa davanti a tutti in Milan-Bologna. La lite si è ricomposta e il centrocampista è stato utilizzato come titolare nell’ultimo match, ma il futuro del giocatore (in prestito dal Chelsea) appare lontano da Milano: non sarà riscattato dal club rossonero.

Resta tutto da scrivere il destino di altri interpreti rossoneri: Hakan Calhanoglu (in gol contro la Fiorentina) potrebbe tornare a giocare in Germania in estate, la permanenza futura di Suso a Milano, allo stesso modo, non è così certa come appariva a inizio stagione, Ignazio Abate e Cristian Zapata potrebbero salutare a giugno alla scadenza naturale del loro contratto col Milan. Andrea Conti, invece, nei giorni scorsi, ha annunciato pubblicamente la sua intenzione di rimanere a lungo in maglia rossonera.

  • Acquisti: nessuno.
  • Cessioni: nessuna.
  • Trattative: Allan Saint-Maximin (a, Nizza), Everton (a, Gremio), Domenico Berardi (a, Sassuolo), Riccardo Orsolini (a, Bologna), Stefano Sensi (c, Sassuolo), Timothy Castagne (d, Atalanta), Shkodran Mustafi (d, Arsenal), Leandro Paredes (c, Paris Saint-Germain), Lucas Moura (a, Tottenham), Florian Thauvin (a, Marsiglia), Malcom (a, Barcellona), Thomas Müller (a, Bayern Monaco).
TAG:

News SUPERSCUDETTO.IT