Calciomercato Milan, le ultime news sulle trattative

10 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Milan, in entrata e in uscita, di oggi venerdì 10 maggio 2019

Mancano ancora tre giornate alla fine del campionato e la volata Champions League è più aperta che mai. Il Milan e le altre squadre di vertice in Serie A, dalla Juventus in giù, hanno però già iniziato a programmare la nuova stagione.

In particolare, in casa rossonera si discute del destino dell’allenatore Gennaro Gattuso, inevitabilmente legato al piazzamento finale della squadra meneghina. Nelle ultime ore, il dirigente milanista Leonardo ha tenuto a smentire ufficialmente contatti con Eusebio Di Francesco. Il tecnico ex Roma è tra i possibili nomi emersi per sedere sulla panchina del Milan il prossimo anno. Anche il presidente Scaroni, in occasione dell’Assemblea di Lega di ieri, ha ribadito la “massima fiducia” in Gattuso.

Con Conte più vicino all’Inter, tra le ipotesi per la panchina del Milan in caso di divorzio con Gattuso in estate spiccano Sarri (che ha dichiarato di voler restare al Chelsea), Gasperini (blindato pubblicamente da Percassi), Garcia, van Bommel e Shevchenko (che si è proposto pubblicamente). In queste ore, però, è spuntata anche la soluzione Simone Inzaghi, attualmente sulla panchina della Lazio e in lotta come il Milan per un posto in Europa.

Calciomercato Milan, le news su acquisti e trattative

Dal nome dell’allenatore del Milan per la stagione 2019/2020 dipenderanno anche le mosse del club rossonero nel calciomercato estivo 2019. L’incertezza sulla guida tecnica del prossimo anno, in questo momento, sta condizionando in particolar modo le strategie in entrata. Il mercato degli acquisti, attualmente, sta infatti vivendo una situazione di stand-by, dal momento che ogni nuovo innesto dovrà essere gradito al futuro tecnico.

I nomi che circolano in maniera ricorrente in orbita calciomercato Milan sono sempre quelli di Shkodran Mustafi per la difesa (un eventuale acquisto “pesante” è legato anche alla tenuta fisica di Mattia Caldara, mai impiegato in campionato quest’anno a causa dei ripetuti infortuni), Stefano Sensi del Sassuolo a centrocampo e Allan Saint-Maximin per l’attacco.

Milan, il punto sulle cessioni

C’è più fermento, almeno in questo momento, per quanto riguarda il calciomercato in uscita in casa Milan. Tiemoué Bakayoko, nonostante il chiarimento con Gattuso dopo la lite in panchina durante Milan-Bologna, è destinato a far ritorno al Chelsea a fine stagione. Il Milan non lo riscatterà e i ‘Blues’ potrebbero decidere di puntare nuovamente su di lui alla luce del blocco sul calciomercato in entrata. Sulle tracce del centrocampista francese, però, c’è anche l’Inter, che potrebbe così trattenerlo a Milano.

Appaiono destinati a un probabile addio anche Ignazio Abate e Cristian Zapata, per i quali la società rossonera potrebbe decidere di non trattare il rinnovo dei loro contratti in scadenza attualmente a giugno.

Diverso, invece, il destino di Andrea Conti. Il laterale rossonero, rimasto vittima di un doppio grave infortunio al ginocchio sinistro, è intenzionato a restare a lungo nel Milan, con o senza qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

  • Acquisti: nessuno.
  • Cessioni: nessuna.
  • Trattative: Shkodran Mustafi (d, Arsenal), Stefano Sensi (c, Sassuolo), Leandro Paredes (c, Paris Saint-Germain), Allan Saint-Maximin (a, Nizza), Lucas Moura (a, Tottenham), Florian Thauvin (a, Marsiglia), Malcom (a, Barcellona), Everton (a, Gremio), Thomas Müller (a, Bayern Monaco).
TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!