Calciomercato Inter, Marotta pronto a chiudere per Barella

8 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Negli ultimi giorni Marotta, dg dell'Inter, ha manifestato l'interesse dei nerazzurri per Dzeko e Lukaku ma soprattutto la volontà di definire la trattativa per Barella

Oggi si apre ufficialmente la stagione 2019/2020 dell’Inter. La squadra allenata da Antonio Conte si ritroverà a Lugano per l’inizio del ritiro in terra svizzera. Test atletici, lavoro su forza e reattività e poi si passa alla tattica con il nuovo allenatore che ha scelto di far lavorare la squadra a porte chiuse senza la minima distrazione. I preparatori atletici saranno Antonio Pintus e Julio Tous Fayardo, entrambi ex Juve. Nel gruppo ci saranno anche Mauro Icardi e Radja Nainggolan ma non prenderanno parte alle esercitazioni tattiche.

INTER, LA SEDE E LE DATE DEL RITIRO E IL CALENDARIO AMICHEVOLI

Calciomercato Inter, Icardi e Nainggolan in vendita

Durante la presentazione di Antonio Conte, il dg Beppe Marotta è stato chiaro. Mauro Icardi e Radja Nainggolan non fanno più parte del progetto nerazzurro e in caso di offerte verranno ceduti. Inizialmente aveva escluso anche la possibilità di un trasferimento dell’attaccante argentino alla Juventus, non essendoci i giusti presupposti. In serata ha invece in parte ritrattato le sue dichiarazioni parlando di disponibilità per avviare una negoziazione nel rispetto della professionalità e dei valori di questo giocatore”.

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Proprio su Icardi sembra essersi fiondato anche il Napoli. Sky parla di un’apertura dell’attaccante all’ipotesi azzurra con Aurelio De Laurentiis disposto a mettere sul piatto 60 milioni di euro per il cartellino e uno stipendio da 7,5 milioni a stagione per Icardi. Intanto lo stesso Marotta ha chiarito come Dzeko e Lukaku siamo obiettivi dell’Inter: «Sono giocatori molto interessanti, diversi per età e simili per caratteristiche. Non nascondo siano obiettivi».

I COLPI PIÙ COSTOSI DELLA STORIA DELL’INTER

Per quanto riguarda invece l’affare Barella, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, oggi dovrebbe esserci un incontro con Tommaso Giulini, presidente del Cagliari. La riunione in Lega potrebbe essere l’occasione ideale per sbloccare la trattativa con il centrocampista che vuole l’Inter e il club sardo che potrebbe a questo punto accontentare il calciatore. Nell’affare potrebbe essere inserito qualche giovane nerazzurro, uno tra tutti l’attaccante D’Amico. Anche Marotta ha espresso la volontà di chiudere l’operazione perché Barella incarna i valori dell’Inter. Nella stessa riunione potrebbero esserci contatti anche con la Roma per Edin Dzeko. Anche l’attaccante giallorosso ha detto sì al progetto nerazzurro e vuole il trasferimento. Intanto questa mattina si è presentato a Villa Stuart per le classiche visite mediche di rito prima dell’inizio del ritiro e non ha risposto ai tifosi presenti che chiedevano della sua permanenza alla Roma.

Lukaku, si cerca lo sconto. Borja Valero si allontana da Firenze

Nei prossimi giorni si tornerà a lavorare anche per Romelu Lukaku. Il Manchester United è impegnato in una tournée in Australia e Asia e l’attaccante è stato convocato. Nessun segnale negativo per l’Inter, anzi Marotta vuole incontrare i vertici del club e chiedere uno sconto sostanzioso per presentare poi l’offerta definitiva. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i Red Devils vogliono 83 milioni di euro.

INTER, CALENDARIO AMICHEVOLI 2019 E ICC

In tema cessioni invece si registra il raffreddamento della pista che avrebbe portato Borja Valero alla Fiorentina. Il centrocampista spagnolo è tra i calciatori al passo d’addio ma secondo Sky Sport il sogno di rivestire la maglia viola appare impossibile. Per l’attuale società il calciatore è fuori dalla portata e così avrebbe pensato di puntare a Lucas Biglia.

Per scoprire il riepilogo del calciomercato dell’Inter con cessioni, acquisti e trattative vai al TABELLONE.

CALCIOMERCATO: I COLPI UFFICIALI DELLA SERIE A