Calciomercato Inter, le ultime news sulle trattative

24 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato dell'Inter che insegue un posto in Champions League. Due progetti già stilati a seconda della coppa che verrà disputata

Due progetti, due strategie. Il piano dell’Inter di Marotta e Antonio Conte, prossimo allenatore dell’Inter, è chiaro e verrà definito dopo gli ultimi novanta minuti della stagione. Contro l’Empoli i nerazzurri dovranno assolutamente vincere per conquistare un posto nella prossima Champions League, condizione necessaria per puntare ad alzare l’asticella nella prossima sessione di calciomercato. In caso di fallimento, l’Inter sarà una delle partecipanti dell’Europa League 2019/2020.

Calciomercato Inter, le news su acquisti e trattative

Il sogno è Federico Chiesa della Fiorentina. È lui il calciatore scelto per aumentare il tasso tecnico della squadra e dare ad Antonio Conte una pedina fondamentale per il suo scacchiere tattico. La qualificazione in Champions League potrebbe garantire all’Inter quel tesoretto necessario per sferrare l’attacco, convincere la dirigenza viola e superare la concorrenza della Juventus. Già negli scorsi giorni si è parlato di sondaggi approfonditi per conoscere la situazione del ragazzo e le possibilità ci sono per puntare ad un pezzo da novanta. Giovani ed in grado di adattarsi benissimo in caso di centrocampo a 5, di tridente offensivo o di classico 4-4-2, Federico Chiesa costa 70 milioni di euro, ma l’inserimento di contropartite tecniche (Gagliardini?) potrebbe rendere meno oneroso il cash da versare.

In alternativa a Federico Chiesa, l’opzione bloccata dall’Inter è Danilo del Manchester City. Per l’attacco Antonio Conte avrebbe scelto Romelu Lukaku. Acquistato nel 2017 dall’Everton per 74 milioni di euro, ora il Manchester United è disposto a cederlo per 50 milioni di euro. Anche in questo caso il cash da versare potrebbe essere ridotto inserendo nella trattativa Perisic. Sempre in caso di Champions League, per il centrocampo il nome su cui puntare è quello di Thomas dell’Atletico Madrid.

Ovviamente in caso di Europa League, tutto dovrebbe essere riconsiderato. Antonio Conte dovrebbe fare di necessità virtù e rilanciare elementi come Gagliardini. Tra gli acquisti si potrebbe puntare ad un ritorno di Kovacic per il centrocampo e a Darmian per la fascia destra. A prescindere dalla coppa che verrà disputata, l’unico obiettivo ritenuto concreto è Edin Dzeko, attaccante della Roma e pronto a lasciare la Capitale per accettare il progetto dell’Inter di Antonio Conte.

Inter, il punto sulle cessioni

Mauro Icardi, Ivan Perisic e Roberto Gagliardini. Dovrebbero essere questi tre gli elementi da sacrificare per il prossimo calciomercato. La cessione dell’attaccante argentino potrebbe garantire un tesoretto interessante per investire in più reparti. Resta però la difficoltà nel trovare un’offerta all’altezza della situazione e che possa accontentare tutti. Ivan Perisic è invece l’elemento da sacrificare per arrivare a Romelu Lukaku, una possibilità che lo stesso croato valuterebbe positivamente. Infine Roberto Gagliardini è la chiave per abbassare l’esborso economico necessario per puntare a Federico Chiesa. Tutto però è da riconsiderare sempre dopo l’ultima partita della stagione, cruciale per il futuro dell’Inter e per costruire il prossimo calciomercato nerazzurro.

  • Acquisti:
  • Cessioni:
  • Trattative: Danilo (d), Manchester City, Praet (c), Sampdoria, Gundogan (c), Manchester City, Pellegrini (c), Roma, Tagliafico (d), Ajax, Dzeko (a), Roma, Alexis Sanchez (a), Manchester United, Thomas (c), Atletico Madrid, Romelu Lukaku (a), Manchester United, Federico Chiesa (a), Fiorentina, Mateo Kovacic, (c), Real Madrid.