Calciomercato Inter, le ultime news sulle trattative

21 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato dell'Inter che insegne un posto in Champions League. Tra i nomi anche Lukaku e Boateng

Novanta minuti per decidere il destino dell’Inter in vista della prossima stagione. Dopo un campionato quasi sempre in zona Champions League, i nerazzurri rischiano seriamente di veder compromesso la loro qualificazione in caso di sconfitta contro l’Empoli. Sarà la squadra toscana l’ultimo ostacolo che divide l’Inter dall’obiettivo stabilito ad inizio anno.

LE ULTIMISSIME NEWS SUL CALCIOMERCATO INTER

Tanti i problemi affrontati da Luciano Spalletti nel corso del campionato che non hanno fatto altro che alimentare ulteriormente il malcontento della tifoseria. Dopo la sconfitta per 4-1 contro il Napoli, l’hashtag #Spallettiout ha fatto il giro dei social sottolineando come i tifosi abbiano scaricato l’allenatore ex Roma e Zenit. Ma l’uscita dell’attuale tecnico nerazzurro è solo questione di tempo.

Calciomercato Inter, le news su acquisti e trattative

Nonostante la possibilità concreta di una mancata qualificazione alla Champions League, l’Inter ha già ottenuto il sì di Antonio Conte. Secondo quanto riferito da Gazzetta dello Sport e Sportmediaset la firma arriverà settimana prossima. Nessun ripensamento, semmai la consapevolezza che tra Champions ed Europa League ballano investimenti e progetti molto diversi. Ma questo è un altro discorso, da rimandare a domenica sera. Il mancato approdo in Champions League equivale ad una perdita di 50-60 milioni di euro ritenuti fondamentali per le casse della società interista e per il prossimo calciomercato. Un ridimensionamento che porterebbe ad una vera e proprio rivoluzione per permettere ad Antonio Conte di avere una rosa all’altezza e adatta al suo tipo di gioco. Tra i nomi in ballo c’è quello di Edin Dzeko della Roma e Romelu Lukaku del Manchester United. Per quest’ultimo si parla di un’offerta di 30 milioni di più il cartellino di Ivan Perisic. Intanto per il reparto difensivo spunta un nuovo nome. Secondo Bild, l’Inter avrebbe mostrato interesse per Jerome Boateng, centrale del Bayern Monaco. La valutazione del calciatore è clamorosamente scesa e ora un suo trasferimento non è più ritenuto impossibile. Un rendimento incostante ha portato la società bavarese a valutare la sua cessione per circa 20 milioni di euro.

Inter, il punto sulle cessioni

Sul fronte delle cessioni continua a tenere banco Mauro Icardi. L’attaccante nerazzurro vuole restare a Milano ma per lui è arrivata l’ennesima notizia negativa di una stagione totalmente da dimenticare. L’argentino non è stato convocato per la Copa America che si terrà in Brasile dal 14 giugno al 7 luglio prossimi. Un’esclusione che pesa sull’umore del calciatore che ha tutta la volontà di dimostrare il suo valore con Antonio Conte. A Torino si continua a parlare di un suo possibile approdo alla Juventus, ma il ‘Corriere dello Sport’ sostiene che prima delle vacanze Icardi chiederà un incontro col presidente Steven Zhang per ribadire la sua intenzione di rimanere a giocare nell’Inter, che però ha da un po’ già deciso di cederlo ottenendo pure il placet del nuovo tecnico Antonio Conte. Nel frattempo continua l’interesse dei club di Premier League per Marcelo Brozovic. In caso di mancata qualificazione in Champions League, il centrocampista potrà partire per una cifra attorno ai 60 milioni di euro. Sulle sue tracce ci sono Tottenham e Arsenal.

  • Acquisti:
  • Cessioni:
  • Trattative: Danilo (d), Manchester City, Praet (c), Sampdoria, Gundogan (c), Manchester City, Pellegrini (c), Roma, Tagliafico (d), Ajax, Dzeko (a), Roma, Alexis Sanchez (a), Manchester United, Thomas (c), Atletico Madrid, Romelu Lukaku (a), Manchester United