Calciomercato Inter, Modric si riavvicina: no al rinnovo col Real, c'è l'offerta da Milano

28 dicembre 2018 - Luca Guerra

Le ultime notizie dalla Spagna sul futuro del regista croato del Real Madrid Luka Modric, da tempo nel mirino dell'Inter in ottica calciomercato

Il calciomercato invernale è sempre più vicino (il via ufficiale scatterà il prossimo 3 gennaio), ma nel calcio moderno è ormai tempo di mercato tutto l’anno e si ragiona già anche in ottica estate. Alla vigilia della diciannovesima giornata di campionato, che sabato 29 dicembre metterà la parola fine al 2018 della Serie A, dalla Spagna giungono buone notizie per l’Inter proprio in ottica calciomercato.

Luka Modric, da tempo nel mirino del club nerazzurro, avrebbe rifiutato la prima proposta di rinnovo del contratto (attualmente in scadenza nel 2020) presentata dal Real Madrid. L’indiscrezione di mercato sul futuro del regista è stata lanciata da ‘TeleMadrid’. Secondo l’emittente televisiva della capitale spagnola, il croato avrebbe sul tavolo una “succosa” offerta del club nerazzurro. L’Inter sarebbe pronta a garantire a Luka Modric un ingaggio da dieci milioni di euro a stagione per due anni. In seguito, alla scadenza di tale accordo, il regista croato potrebbe proseguire la carriera in Cina per un altro paio di anni, prima di ritirarsi definitivamente dal calcio giocato.

Calciomercato Inter, le ultime sull’affare Modric

L’Inter ha provato ad acquistare Luka Modric già nel corso della sessione estiva 2018 di calciomercato, senza però riuscire a portare a termine l’operazione. Alla chiusura della campagna trasferimenti si attendevano sviluppi sul fronte rinnovo del contratto con il Real Madrid, ma le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna sembrano procedere in un’altra direzione. Così, i tifosi nerazzurri ora sognano con ancora più ottimismo l’arrivo a Milano di Luka Modric.

Il no del centrocampista alla proposta formulata da Florentino Perez, però, non chiude del tutto la porta all’ipotesi rinnovo. Il giocatore, infatti, potrebbe attendere un nuovo rilancio del Real Madrid prima di decidere definitivamente di lasciare i ‘Blancos’. In caso di rottura totale, il club spagnolo si ritroverebbe “costretto” a dover trattare la cessione di Luka Modric ad un prezzo relativamente basso, considerata la scadenza ravvicinata dell’accordo attualmente in essere.

Luka Modric all’Inter: le parole di Ausilio sul calciomercato

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha parlato dell’affare Luka Modric ai microfoni di ‘Sky Sport’. Nel corso della speciale intervista intitolata “Il codice Ausilio”, il dirigente nerazzurro ha svelato alcuni retroscena della trattativa con l’entourage del regista croato del Real Madrid. Queste le sue parole in merito: «Io mi limitai a dire ‘Signori, noi siamo qua. Se è vero che quello che dite è realizzabile, parlatene con il Real Madrid e fateci sapere’. Noi non ci siamo sentiti neanche di iniziare una trattativa perché sapevamo quelle che erano le nostre possibilità». Alla domanda «Quella relativa al croato può tornare buona come ipotesi per il futuro o ormai si tratta di un sogno finito?», Ausilio ha poi risposto: «Parliamo di giocatori così importanti, con così tanta qualità… Oggi nel calcio non puoi mai dire mai a niente».

Dalla sessione invernale di calciomercato al via il prossimo 3 gennaio, il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio sarà affiancato sul mercato da Beppe Marotta. L’ex dirigente della Juventus è stato presentato ufficialmente come nuovo amministratore delegato del club nerazzurro lo scorso 13 di dicembre.