Calciomercato Brescia, ultime news: da Joronen a Tonali

10 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Brescia, in entrata e in uscita, di oggi mercoledì 10 luglio 2019

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Si infiamma il calciomercato estivo 2019 del Brescia. Le “Rondinelle” hanno trovato il nuovo portiere: è Jesse Joronen, in arrivo dal Copenaghen. Si tratta del secondo acquisto del club lombardo, che in precedenza aveva già definito l’arrivo di Florian Aye, attaccante francese classe 1997 ormai ex Clermont. Nella scorsa stagione, il giocatore, costato al Brescia 2,5 milioni di euro (nel 2020 l’obbligo di riscatto) ha realizzato 18 gol in Ligue 2. Florian Aye, di madre francese e padre della Costa d’Avorio, ha dichiarato di aver già iniziato a studiare la lingua per riuscire ad ambientarsi il prima possibile.

La lista degli altri obiettivi di mercato del Brescia è lunga. Ecco la rassegna completa delle principali news di calciomercato in casa Brescia, aggiornata a oggi (mercoledì 10 luglio 2019).

CALCIOMERCATO, GLI ACQUISTI UFFICIALI DELLA SERIE A

Calciomercato Brescia, news e acquisti: da Joronen a Kean

Jesse Joronen difenderà i pali del Brescia nella stagione 2019/2020. L’operazione d’acquisto, intavolata già da diverse settimane, è stata conclusa nella giornata di oggi con la firma dell’estremo difensore 26enne, che ha rifiutato la proposta dell’Aston Villa per dire sì alle “Rondinelle”. A favorire il trasferimento di Jesse Joronen al Brescia ha contribuito l’ottimo rapporto tra il presidente Massimo Cellino e l’agente Roberto De Fanti. Per acquistare il portiere finlandese il Brescia ha deciso di investire circa 5 milioni di euro.

Dalla porta all’attacco: il sogno resta Mario Balotelli, ancora alla ricerca di una squadra dopo la fine della sua avventura al Marsiglia. Nelle ultime ore, però, sta circolando anche l’ipotesi Moise Kean in prestito dalla Juventus, anche questa complicata. Altre piste (più percorribili) conducono a Dusan Vlahovic, attaccante classe 2000 della Fiorentina nel mirino anche del Verona e del Pescara, e a Mariusz Stepinski, in uscita dal Chievo Verona.

Possibile ritorno a centrocampo: il Brescia ha (ri)messo gli occhi sull’honduregno classe 1998 dell’Inter Rigoberto Rivas, che ha già vestito la maglia delle “Rondinelle” nella stagione 2017/2018, scendendo in campo in 15 occasioni in Serie B.

BRESCIA, IL RITIRO E IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI

Calciomercato Brescia, il punto sulle cessioni: Fiorentina su Tonali

Il grande protagonista indiscusso del calciomercato in uscita del Brescia è Sandro Tonali. Il centrocampista classe 2000, già paragonato ad Andrea Pirlo, è stato individuato dalla Fiorentina come interprete ideale del nuovo progetto viola. Sarà difficile, però, riuscire a strappare il giocatore a Massimo Cellino in questa sessione di calciomercato.

Sembrano destinati a rimanere anche Alfredo Donnarumma, Emanuele Ndoj e Bruno Martella, che nelle ultime settimane erano invece considerati in partenza in seguito ad alcune incomprensioni tra l’agente e il presidente del Brescia Massimo Cellino. Per Alfredo Donnarumma si profila all’orizzonte il rinnovo del contratto con adeguamento dell’ingaggio.

Per il riepilogo del calciomercato estivo 2019 del Brescia con tutte le cessioni, gli acquisti e le trattative, vai al TABELLONE.

SERIE A 2019-20: LE PROBABILI FORMAZIONI

SERIE A, TUTTI GLI ALLENATORI DELLA STAGIONE 2019-2020

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

 

TAG: