Calciomercato Bologna, nuovo esterno per Inzaghi: Spinazzola o Bruno Peres

11 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Bologna scatenato sul mercato: dopo Sansone e Soriano, i rossoblu cercano un nuovo esterno per Inzaghi. Contatti avviati con Spinazzola ma c'è anche Bruno Peres

Bologna scatenato sul calciomercato: dopo aver ingaggiato Sansone e Soriano, i rossoblu sono pronti a regalare un nuovo rinforzo a Filippo Inzaghi. Il tecnico ha bisogno di giocatori in grado di alzare il livello qualitativo della rosa in vista del girone di ritorno. La classifica del Bologna vede gli emiliani al terzultimo posto, in piena zona retrocessione: posizione che società e tifosi vogliono abbandonare il prima possibile.

Parte la caccia all’esterno: l’obiettivo numero uno del Bologna è Leonardo Spinazzola, laterale di proprietà della Juventus che a causa di un infortunio non ha trovato spazio durante la prima parte di stagione. L’alternativa è Bruno Peres, brasiliano che in estate la Roma ha girato in prestito al San Paolo.

Calciomercato Bologna, Spinazzola nel mirino: si tratta con la Juventus

Leonardo Spinazzola è il primo nome sulla lista del Bologna per rinforzare le corsie laterali. La società è pronta a piazzare un nuovo colpo in entrata dopo Sansone e Soriano, le prime due operazioni messe a segno durante il calciomercato invernale 2019. Contatti già avviati con la Juventus per il terzino classe 1993. I dirigenti del Bologna hanno gettato le basi per trovare un accordo con i bianconeri. Si lavora ad un’operazione in prestito: formula che ancora non convince del tutto il club campione d’Italia.

Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra il Bologna e gli agenti di Spinazzola per trovare subito un’intesa economica e poi convincere la Juventus. Il giocatore è disposto a rimettersi in gioco dopo una prima parte di campionato travagliata. L’infortunio lo ha tenuto a lungo lontano dal campo, proprio nell’anno in cui era pronto a fare il salto di qualità dopo due stagioni di apprendistato all’Atalanta. Due apparizioni con la Primavera e una con l’under 19 dei bianconeri lo hanno allontanato dai radar e dal giro della Nazionale di Roberto Mancini. Una nuova avventura può servire a Spinazzola per riconquistare la maglia azzurra già vestita con Giampiero Ventura.

Caccia all’esterno: il Bologna pensa anche a Bruno Peres

Il calendario del girone di ritorno vede il Bologna impegnato in casa della Spal al rientro dopo la sosta. Subito uno scontro diretto per la salvezza al quale i rossoblu vogliono arrivare con un nuovo laterale. Per questo, oltre a Spinazzola, la società emiliana sta valutando anche dei profili alternativi, tenendo calda la pista che porta a Bruno Peres. Il terzino destro brasiliano è tornato in patria questa estate: da agosto è in prestito al San Paolo, dove ha collezionato 16 presenze e 1 un gol in campionato, scendendo in campo due volte anche nella Copa Sudamericana.

Il Bologna ha preso informazioni ed ha iniziato a parlare con la Roma, club proprietario del suo cartellino. Si punta al ritorno in Serie A del brasiliano ex  Torino che spera di rilanciarsi dopo aver fallito la sua esperienza in maglia giallorossa. Le migliori cose, in Italia, le ha fatte vedere in granata: avventura durata cinque stagioni, impreziosite da un gol nel derby contro la Juventus. La Roma decise di puntare su di lui nell’estate del 2016 ma nella capitale non è più riuscito ad esprimersi ai suoi livelli.