Calciomercato 2019, tutti gli affari ufficiali del mercato di riparazione di Serie A

8 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutti gli affari ufficiali del calciomercato di gennaio 2019: Paquetà al Milan, Muriel alla Fiorentina. Il Bologna punta su Soriano e Sansone, Viviano nuovo portiere della Spal

La sessione invernale di calciomercato ha aperto i battenti il 3 gennaio e in pochi giorni non sono mancate le operazioni. Se solitamente la finestra di gennaio non regala troppi colpi, il calciomercato 2019 sta sorprendendo per il numero di trattative già concluse. Coinvolte non solo le big che provano a rinforzarsi in vista della seconda parte di stagione, ma soprattutto le squadre impegnate nella lotta alla salvezza. In attesa di conoscere quale sarà la regina del calciomercato invernale, ecco tutti i affari ufficiali conclusi.

Calciomercato, tutti gli acquisti ufficiali di gennaio: Paquetà al Milan

Il primo colpo ufficiale dei club che occupano la parte alta della classifica è stato messo a segno dal Milan. I rossoneri hanno acquistato Lucas Paquetà dal Flamengo. Un affare chiuso da Leonardo già nelle scorse settimane e ufficializzato all’apertura della finestra invernale. Il talento brasiliano arriva in rossonero per una cifra di circa 35 milioni di euro più bonus. Paquetà ha già respirato l’atmosfera di San Siro durante l’ultima partita del 2018 contro la Spal, guardando i suoi nuovi compagni dalla tribuna. Adesso sarà a disposizione di Gattuso che punta su di lui per raggiungere un posto nella prossima Champions League.

Mentre la Juventus è impegnata nella trattativa per portare Ramsey in Serie A, e il Napoli punta Barella e Pavard, nei piani alti della classifica si registra un affare ufficiale per la Roma. Torna in giallorosso Umar Sadiq dopo l’esperienza in prestito vissuta con la maglia dei Rangers. Si muove anche l’Inter: i nerazzurri sono ad un passo dal chiudere per Godin dall’Atletico Madrid. Colpo a costo zero in vista di giugno. La Lazio cerca un esterno: i biancocelesti sono in pressing per Zappacosta del Chelsea. Intanto, il club capitolino ha risolto il contratto di Brayan Perea.

Fiorentina, colpo Muriel per l’Europa

Luis Muriel è stato il primo colpo di mercato del 2019 in Serie A. La Fiorentina ha annunciato il suo ingaggio dal Siviglia alla riapertura ufficiale della finestra di trasferimenti. L’ex Lecce, Udinese e Sampdoria spera di rilanciarsi in viola e aiutare gli uomini di Pioli a raggiungere un piazzamento europeo. Al lavoro le squadre invischiate nella lotta alla salvezza. Attivissimo il Bologna che ha ingaggiato Sansone e Soriano: entrambi arrivano in prestito dal Villarreal. Il Cagliari chiuderà a breve l’ingaggio di Birsa dal Chievo ed ha ufficializzato i ritorni di Urbanski e Idrissi.

I nuovi portieri: Jandrei al Genoa, Viviano alla Spal

Rinforzo in porta per il Genoa: la società ligure ha acquistato Jandrei dalla Chapecoense. L’estremo difensore brasiliano precederà Giuseppe Pezzella: in dirittura d’arrivo la trattativa tra i rossoblu e l’Udinese. Acquisto tra i pali anche per la Spal che ha deciso di puntare su Emiliano Viviano, riportandolo in Serie A dopo sei mesi allo Sporting, in Portogallo. Il portiere ex Sampdoria arriva in prestito fino al termine della stagione e sarà il titolare della squadra di Semplici, scalzando Gomis e Milinkovic-Savic.

Insieme a Viviano, ufficiale anche il ritorno di Pa Konate alla Spal. Il Chievo ha riaccolto Andriollo, mentre il Frosinone avrà a disposizione Cococcia fino al termine della stagione.