Bennacer al Milan: chi è Ismael il centrocampista preso dai rossoneri

5 luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Ismael Bennacer è stato scelto dal Milan e Giampaolo come nuovo regista della rosa rossonera. Ecco quali sono le sue caratteristiche

SERIE A 2019-20: LE PROBABILI FORMAZIONI

Il vertice basso di centrocampo è fondamentale per il gioco di Giampaolo, che negli ultimi anni ha potuto contare su Paredes, Torreira ed Ekdal. Ottimi i risultati ottenuti e, giunto al Milan, in questa posizione avrà Ismael Bennacer. A meno di clamorosi colpi di scena, il calciatore si aggiungerà alla rosa del Milan, che ha visto in lui la migliore alternativa tra quelle possibili, per età, capacità, possibilità di crescita e, inevitabilmente, costo del cartellino.

MILAN: LE ULTIME NEWS DI MERCATO

Chi è Ismael Bennacer

Bennacer è nato l’1 dicembre del 1997 in Francia. Le sue origini sono marocchine ma gioca per la Nazionale algerina. Nel 2015 passa all’Arsenal, restando in Premier League per due stagioni. Viene inserito tra i convocati dell’Under 23 e poi girato in prestito al Tours, nella serie B francese. Il suo arrivo in Italia si concretizza nel 2017, approdando all’Empoli. Ottima la sua stagione in serie B con i toscani, per poi diventare inamovibile nello schieramento di Andreazzoli.

L’Empoli resiste alle prime richieste, ritenendo come il giocatore potesse affermarsi anche in serie A. Così è stato, con Bennacer tra i migliori della stagione 2019-20 nel massimo campionato. Ora i tempi sono maturi per la cessione, con il Milan che pagherà il suo cartellino 16 milioni di euro.

SERIE A: LE ULTIME NEWS DI MERCATO

Ismael Bannacer: le caratteristiche

Fisico non imponente, considerando 1.74 m di statura, ma in mezzo al campo sa farsi valere, date le sue qualità. Sa dire la sua in fase di interdizione, è molto dinamico e coraggioso, puntando quasi esclusivamente a giocare la palla, così da avviare l’azione dei compagni.

Ottima la tecnica di base, che gli consente di fare un po’ ciò che preferisce col suo piede destro. Giampaolo dovrà essere bravo a guidarlo in questa stagione di crescita, limando alcune caratteristiche. Dovrà ad esempio migliorare nella gestione del pallone in uscita. Il tempo però è dalla sua parte, avendo 21 anni. Un regista moderno, che ricorda in parte Torreira, anche se molti tendono a paragonare Bennacer e Pizarro. Un talento da acquistare al fantacalcio, considerando un costo non eccessivo, essendo alla sua prima stagione in un grande club. Si tratta di uno di quei calciatori in grado di fare la differenza con la sua media gol più che positiva. Un titolare rossonero da non perdere.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG: