Bologna Juventus, dove vederla in tv e streaming: gli orari

22 Giugno 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Bologna-Juve, gara valida per la 27^ giornata di serie A. Fischio d'inizio per le ore 19.30 di lunedì 22 giugno

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Bologna-Juve chiude il lunedì della 27^ giornata di serie A, che si concluderà mercoledì 25 giugno. Fischio d’inizio per le ore 21.45, con i padroni di casa che hanno una ghiotta chance. I bianconeri non sono infatti ancora riusciti a trovare la giusta forma, come dimostrato dalle due gare di Coppa Italia disputate, con zero gol all’attivo. La giusta aggressività, mista alla coesione del gruppo, potrebbe garantire a Mihajlovic e ai suoi una sfida quasi alla pari. Un modo per tentare di limitare la differenza di qualità delle due rose.

I bianconeri non possono permettersi dei passi falsi. Sono primi in classifica ma la Lazio è ad appena un punto di distanza. L’Inter, seppur più dietro, è a sei lunghezze. Sarri dovrà riuscire a compattare la squadra, individuando la giusta formazione da schierare, superando le polemiche attuali.

SERIE A: GLI SQUALIFICATI DELLA 27^ GIORNATA

Dove vedere Bologna-Juve

Bologna-Juve è in programma lunedì 22 giugno alle ore 21.45. Si tratta di uno dei match presenti nel calendario di Sky, che trasmetterà in esclusiva. Chiunque voglia seguire la diretta potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q, se abbonato. Avere un abbonamento consente inoltre l’accesso al servizio Sky Go, che offre la possibilità di seguire le gare da dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. In alternativa è possibile abbonarsi al servizio Now TV. Si potrà decidere di sfruttare l’app relativa o la chiavetta, accedendo ai contenuti scelti anche da smart TV.

SERIE A: LE QUOTE DELLA 27^ GIORNATA

Le probabili formazioni di Bologna-Juve

Il Bologna ha ottenuto 34 punti nelle 26 giornate disputate, il risultato di 9 successi, 7 pareggi e 10 sconfitte. Una stagione che può regalare sorprese, considerando il 10° posto attualmente occupato. Mihajlovic e i suoi possono dunque ancora sperare in una qualificazione in Europa League, con il sesto posto attualmente occupato dal Napoli, che vanta 39 punti.

La Juve deve invece ritrovare la giusta via, considerando come attualmente il gioco della capolista è ridotto a un lungo possesso palla con pochi sbocchi verso la porta.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 27^ GIORNATA