Bayern Milan 1-0, un gol di Goretzka decide la partita di ICC 2019

24 Luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

Bayern Milan di ICC viene deciso da un gol di Goretzka. Buona prova dei rossoneri che nonostante le tante assenze tengono testa ai bavaresi

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Bayern Milan si chiude sul punteggio di 1-0, una sconfitta che lascia l’amaro in bocca ai rossoneri solo ed esclusivamente per il risultato. Decisivo il gol di Leo Goretzka durante il recupero del primo tempo. La prima partita della squadra di Marco Giampaolo nell’ICC 2019 regala alcuni spunti interessanti e permette di guardare con ottimismo alla stagione che sta per iniziare. Ottima la prova per capacità di assimilare in poco tempo i concetti di gioco del nuovo allenatore. Reparti corti e grande attenzione, ma soprattutto personalità nell’affrontare un top club come il Bayern Monaco.

Tante le note positive da dove ripartire come la prestazione di Daniel Maldini, figlio di Paolo. Mentre c’è apprensione per conoscere le condizioni di Theo Hernandez. Il nuovo acquisto proveniente dal Real Madrid ha dovuto lasciare anzitempo la sfida per un problema alla caviglia. Assente anche Suso per un problema al piede.

ICC 2019: LE DATE DEL TORNEO

Bayern Milan, Giampaolo soddisfatto

L’unica occasione del Bayern Monaco è stata decisiva ai fini del risultato. Un vero peccato per il Milan che crea tanto ma non concretizza. Il 4-3-1-2 di Marco Giampaolo è già stato ben assimilato dalla rosa con alcuni calciatori adattati in ruoli inediti. La difesa ha visto Strinic e Gabbia formare la coppia di centrali, mentre sulle fasce hanno agito Theo Hernandez e Calabria. A centrocampo ecco le prime novità con Borini e Calhanoglu accanto al regista Biglia. Nel ruolo di trequartista è stato impiegato Daniel Maldini dietro le due punte Castillejo e Piatek. Il Bayern fa la partita ma è il Milan ad avere le migliori occasioni. Theo Hernandez apre le danze con un tiro dal limite centrale e a metà primo tempo Maldini sfiora il gol dopo una bella giocata di Piatek. Al 43′ proprio l’ex Real Madrid deve lasciare il campo per un problema alla caviglia, si teme distorsione. In pieno recupero arriva l’imbucata di Goretzka che di prima batte Donnarumma.

COME CAMBIA LA FORMAZIONE DEL MILAN CON CORREA

Nella ripresa il Bayern prova ad accelerare ma è sempre il Milan a confezionare le azioni più interessanti. Cutrone a tu per tu con il portiere spreca con Ulreich che si esalta e para con il piede. I rossoneri ci provano fino alla fine con un forcing finale che non crea occasioni gol rilevanti. Il Bayern trova il raddoppio ma viene annullato, mentre Giampaolo inserisce anche Mionic e Brescianini. Una sconfitta indolore ma paradossalmente positiva per il Milan che lanciano segnali positivi in vista dell’arrivo di nuovi acquisti e dei titolari. Unica nota stonata i tanti infortuni registrati nel corso della sfida. Sono ben cinque i calciatori fermi: Suso, Musacchio, Hernandez, Rodriguez e Romagnoli.

SERIE A: LE DATE DEL CALENDARIO

TABELLINO

BAYERN MONACO (4-3-3): Neuer (46’ Ulreich); Kimmich (46’ Mihaljevic), Pavard, Süle, Davies; Goretzka, Tolisso (46’ Thiago Alcantara), Renato Sanches (59’ Singh); Müller (80’ Stiller), Arp, Coman (59’ Alaba). All. Kovac

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma G.; Calabria, Gabbia, Strinic, Theo Hernández (44’ Conti); Borini (91’ Brescianini), Biglia, Calhanoglu; Maldini D. (59’ Cutrone); Castillejo (91’ Mionic); Piatek. All. Giampaolo

Marcatori: 45’+3′ Goretzka

TAG: