Conferenza Ancelotti: "Allan out con la Spal. Calciomercato Napoli? Non arriverà nessuno"

21 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Carlo Ancelotti, nella conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Spal, ha parlato dell'infortunio di Allan e del calciomercato di gennaio

Alla vigilia di Napoli-Spal, gara valida per la diciassettesima giornata del campionato di serie A, Carlo Ancelotti ha incontrato i giornalisti in sala stampa per la conferenza di rito pre match. L’allenatore ha toccato diversi temi, con ripercussioni importanti sia in chiave fantacalcio che calciomercato. Complice il big match Juventus-Roma in programma sabato sera all'”Allianz Stadium” di Torino, in questo turno di campionato il Napoli può sperare di avvicinare i bianconeri, distanti oggi 8 punti ai vertici della classifica di serie A. Alla diciottesima giornata, il prossimo 26 dicembre, il Napoli affronterà l’Inter (terza in classifica).

Napoli-Spal, infortunio Allan: i cambi di Ancelotti

In sala stampa, Carlo Ancelotti ha regalato importanti indicazioni in chiave fantacalcio. A proposito dell’utilizzo dei diffidati Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly, il tecnico di Reggiolo ha spiegato: «Non farli giocare significherebbe fargli saltare non una ma due partite. Ci prepariamo al meglio per questa sfida contro una squadra che gioca un buon calcio, propositivo. Non faremo calcoli in vista dell’Inter, metterò in campo la squadra migliore. Abbiamo sempre fatto così e lo faremo anche domani».

Poi, Ancelotti ha annunciato l’assenza di Allan, alle prese con un problema alla schiena. L’allenatore del Napoli, però, ha tranquillizzato i tifosi partenopei in vista della sfida contro l’Inter: «Tutta la rosa è a disposizione, tranne Allan. Ha avuto il classico colpo della strega, non è in grado di giocare con la Spal ma ci sarà con l’Inter. Al suo posto ci sarà Rog, Fabian o Zielinski».

Nel corso della conferenza stampa di Ancelotti pre Napoli-Spal sono arrivati anche aggiornamenti sulle situazioni Verdi, Milik, Mertens, Ghoulam e Younes. Queste le parole del tecnico: «Verdi sta bene, si è allenato regolarmente e può essere utilizzato. Abbiamo sfruttato i vari momenti positivi, ma Milik e Mertens possono giocare insieme. Ghoulam non può reggere tre partite in una settimana, deve rimettersi al meglio non solo dal punto di vista fisico ma anche spazio-temporale. Non è ancora il momento dell’impiego di Younes dal 1’, ma dopo la sosta sarà totalmente a disposizione».

Calciomercato Napoli, l’annuncio di Ancelotti in vista di gennaio

Come anticipato, nel corso dell’incontro con i giornalisti in sala stampa alla vigilia di Napoli-Spal, Carlo Ancelotti ha affrontato anche il tema del calciomercato. A chi gli ha chiesto se a gennaio arriverà qualche volto nuovo, l’allenatore ha risposto: «No, sono sincero. A meno che non mi fanno uno scherzo, a oggi vi dico questo. La rosa mi soddisfa, un arrivo in più comporterebbe qualche problema nella gestione e un addio porterebbe a una diminuzione della qualità della squadra. Non ci saranno neanche cessioni, a meno che non ci sia qualcuno che s’incatena a Castel Volturno pretendendo di andare via. Fino ad ora, però, mi sembrano tutti contenti».

Al tecnico è stato chiesto, infine, anche un parere su Benjamin Pavard, terzino francese dello Stoccarda accostato con insistenza al Napoli. La sua risposta è stata chiara: «Non si può parlare di Pavard in questo momento, sarebbe una mancanza di rispetto per Hysaj, Malcuit e Maksimovic che hanno giocato in quella posizione e di cui invece sono felicissimo».

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!