Conference League, le 32 qualificate ai gironi suddivise per fasce

27 Agosto 2021 - Francesco Fragapane

Conference League, tutte le 32 squadre qualificate alla fase a gironi e la loro suddivisione per fasce per il sorteggio.

Gioca a Superscudetto

Nasce oggi la Conference League. È la prima edizione della nuova coppa europea, a suo modo è quindi un’edizione storica. È una grande occasione per la Roma di Mourinho, che parte con i favori del pronostico essendo la squadra favorita alla vittoria finale insieme al Tottenham. Una coppa che i giallorossi vogliono onorare e vogliono sfruttare per fare strada in Europa e magari riuscire, finalmente, a portare a Trigoria un titolo che manca ormai da tempo immemore. La squadra di Mourinho ha superato nei playoff il Trabzonspor, vincendo 1-2 in Turchia e 3-0 all’Olimpico. Ora i giallorossi attendono il sorteggio per conoscere le proprie avversarie nel girone.

VIDEO CHELSEA-VILLARREAL: GOL E HIGHLIGHTS

Roma

La squadra italiana protagonista della Conference League è quindi la Roma. Dopo il deludente campionato dello scorso anno, i giallorossi sono ripartiti da José Mourinho e hanno già ritrovato la fiducia che mancava, ottenendo in questo avvio di stagione 3 vittorie su altrettante gare. Ora, i giallorossi aspettano di conoscere i propri avversari in Conference League, anche se oggettivamente gli avversari sono tutti ampiamente alla portata della squadra di Mou. Il passaggio del girone è ovviamente un obiettivo nemmeno da mettere in discussione per una squadra come la Roma che ha l’obiettivo di andare a vincere questa competizione.

Prima fascia

PRIMA FASCIA: Roma, Tottenham, Slavia Praga, Copenaghen, Basilea, Gent, AZ, LASK

Il Tottenham è la grande antagonista della Roma in questa competizione. Le due squadre sono una spanna sopra le altre, anche gli Spurs hanno cambiato molto in estate, con l’arrivo in panchina di Nuno Espirito Santo e acquisti come Romero e Gollini. Il colpo da 90 è però sicuramente, la permanenza di Kane.

Seconda fascia

SECONDA FASCIA: Rennes, Feyenoord, PAOK Salonicco, Qarabag, Maccabi Tel Aviv, Partizan, Cluj, Zorya Luhansk

I pericoli per la Roma sono sostanzialmente due: il Rennes e il Feyenoord. Sono le due squadre più interessanti di questa seconda fascia, probabilmente superiori anche ad alcune squadre della prima urna. Per il resto alcune trasferte complicate come col Qarabag o il Maccabi Tel Aviv, ma nessun avversario troppo preoccupante.

Gioca a Superscudetto

Terza fascia

TERZA FASCIA: Kairat Almaty, Alashkert, Vitesse, Jablonec, CSKA Sofia, Union Berlino, Slovan Bratislava, Flora

L’Union Berlin è, per distacco, l’avversario da evitare in questa terza fascia. I tedeschi sono stato una delle sorprese della scorsa stagione e vogliono godersi la loro prima esperienza in una coppa europea. Per la Roma un avversario che evoca brutti ricordi è lo Slogan Bratislava, che eliminò l’allora squadra di Luis Enrique nei preliminari di Europa League.

Quarta fascia

QUARTA FASCIABodo-Glimt, Anorthosis, Maccabi Haifa, HKJ, Lincoln, Omonia, Randers, Mura

La quarta fascia ha oggettivamente poco da offrire, con squadre che non possono impensierire formazioni etiopo come appunto la Roma o il Tottenham. Sarà interessante comunque per queste formazioni potersi misurare in una competizione europea.