Svezia Serbia di Nations League, le probabili formazioni

9 Giugno 2022 - Redazione

Le ultime notizie che arrivano dai campi di allenamento sulle probabili formazioni del match di Nations League tra la Svezia e la Serbia

Gioca a Superscudetto

La terza giornata della fase a gironi di Nations League propone una sfida tra due Nazionali piene di talento: da una parte la Svezia, dall’altra la Serbia. I padroni di casa stanno attraversando un momento complicato dopo il ko interno nel derby scandinavo contro la Norvegia. Stanno leggermente meglio i serbi che nell’ultimo turno hanno battuto 3-1 la Slovenia grazie alle reti messe a segno da Mitrovic, Milinkovic-Savic e Jovic. Ecco le ultime notizie che arrivano dai campi di allenamento sulle probabili formazioni della sfida tra gli svedesi e i serbi.

Le probabili formazioni di Svezia-Serbia

Modulo 4-3-3 per il commissario tecnico della Sveiza Andersson che davanti a Olsen opta per una difesa a quattro composta da Krafth, Milosevic, Nilsson e Augustinsson. Il bolognese Svanberg titolare nel centrocampo completato da Cajuste e Forsberg. Davanti spazio al giovane talento Isak come punta centrale, con Claesson e Kulusevski ai suoi lati.

SCUDETTO MILAN: NUMERI E STATISTICHE DEI CAMPIONI D’ITALIA

Il ct Dragan Stojkovic, invece, risponde con una difesa a tre composta dal viola Milenkovic, Masovic e Mitrovic. In mediana si vede dal primo minuto Ilic, centrocampista reduce da un’ottima stagione con la maglia del Verona. Non può mancare nell’undici di partenza il laziale Milinkovic-Savic, schierato da trequartista al fianco di Jovanovic e alle spalle dell’altro Mitrovic.

Svezia (4-3-3): Olsen; Krafth, Milosevic, Nilsson, Augustinsson; Svanberg, Cajuste, Forsberg; Kulusevski, Isak, Claesson. All. Andersson

Serbia (3-4-1-2): Rajkovic; Milenkovic, Masovic, S. Mitrovic; A. Zivkovic, Maksimovic, Ilic, Ristic  S. Milinkovic-Savic; Jovanovic, A. Mitrovic. All. Stojkovic